Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Giuseppina Torre a Pozzallo il 3 agosto. Le sue note come segno di solidarietà per quanti "attraversano il mare"

La pianista vittoriese continua ad incantare con la sua bravura

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Arte
STAMPA
printpreview

Sono felice di annunciare il mio concerto per il 3 Agosto a Pozzallo , piazza Municipio ore 21.00. Special Guest il Soprano  Angela Gragnaniello
L' appuntamento segnalato su Rockol ... e son soddisfazioni

è così che la nostra Giuseppina Torre annuncia con un post dalla sua pagina social, il suo prossimo impegno a Pozzallo, riportato e recensito anche dalla nota rivista Rockol, la una testata giornalistica di approfondimento musicale che rappresenta un riferimento consolidato nel settore, nonché fonte di informazione per appassionati e addetti ai lavori.

Essere recensiti su Rockol è certamente un privilegio ed un onore, le “soddisfazioni” di cui parla entusiasta la Torre: Il sito, infatti, è curato da un team di giornalisti specializzati e sul quale quotidianamente vengono pubblicate notizie e recensioni su artisti di calibro nazionale e internazionale, che lo rendono leader nel contest musicale.

La scelta di esibirsi a Pozzallo non è casuale. Giuseppina conosce e ama la sua terra con tutte le sue contraddizioni e le sue infinite potenzialità. Pozzallo rappresenta un luogo di “confine” “Una bellissima città che si affaccia sul Mar Mediterraneo -  come la stessa ha dichiarato a “Controluce” (fonte), un mare il cui significato è “centro del mondo”: anticamente crocevia di civiltà, oggi è navigato da tantissimi migranti che sbarcano sulle nostre terre. La mia musica quella sera sarà un segno di solidarietà verso tutti quegli esseri umani che sfidano la morte cercando un futuro migliore. Anche i nostri avi fecero lo stesso in passato, emigrando dalla Sicilia per le loro famiglie, per noi».

La Torre eseguirà brani al pianoforte tratti dai suoi ultimi successiIl silenzio delle stelle, pubblicato nel 2015 da Sony Music, ma anche dal docufilm “Papa Francesco – La Mia Idea di Arte”, uscito a marzo di quest’anno.

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK