Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il ciclone "Checco Zalone" sbanca raddoppiando

Tutti i giorni al Cinema Golden, Vittoria

| di Ansa
| Categoria: Arte
STAMPA
printpreview

Checco Zalone raddoppia e vince il duello anche con 007. Al secondo giorno di programmazione Quo Vado del regista Gennaro Nunziante raggiunge i 14 milioni, superando così gli oltre 12 milioni incassati al botteghino da Spectre. Nel cast con lui, fra gli altri, Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Maurizio Micheli, Ludovica Modugno, Ninni Bruschetta e Lino Banfi. "Parliamo dell'attaccamento degli italiani al posto fisso partendo dal concetto che ne avevano i nostri genitori, di impiegato come patriota e non parassita. Tant'e' che anche come per difendersi dal comunismo lo Stato organizzava tanti concorsi pubblici" dice Nunziante, da sempre regista e cosceneggiatore di Zalone. Stavolta i due superano i confini italiani, usando come ambientazioni per la storia anche il Polo Nord, la Norvegia (dove hanno girato realmente) e l'Africa. A chi gli riconosce toni piu' pungenti rispetto al passato Zalone, classe 1977, spiega: "Ci ispiriamo ai grandi della commedia all'italiana, ma senza volerci paragonare con loro". Per 'Quo vado?' "non abbiamo guardato al budget, che e' importante, ma alla qualita' del film - dice il produttore Pietro Valsecchi della Taodue -. E non siamo noi a voler 'occupare' tutte queste sale, sono gli esercenti a richiedere il film, soprattutto in un periodo non facile per il cinema in sala, a parte Star Wars". (Fonte Ansa)

trmh24

Ansa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK