Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Lucia Aparo e il suo Musa D'Argento conquistano la Sicilia: glamour, trends, makeup, hair style...ma il Red Carpet si illumina con Bud Spencer

Cucuzza, Pellini, Pennafina, Terrei, Missland, Sardo, Menarini : Cinema, Arte, Giornalismo, Moda, star celebration in "passerella"

| di Concita Occhipinti-Ufficio Stampa
| Categoria: Arte
STAMPA
printpreview

Lucia Aparo, Presidente della Associazione culturale Academy Stars e fondatrice del Premio Nazionale Musa D'Argento è lei la "vera vincitrice" di questa kermesse celebration che ieri sera, dopo una tre giorni entusiasmante, ha conquistato la platea del Theatre Athena Resort, Kastalia.

"Il Talento non ha limiti" - ammessi e premiati, infatti, anche i diversamente abili -dichiara la Aparo: "Sono soddisfatta e fiera di questa prima edizione del Musa d'Argento. Mesi e mesi di selezioni in giro per l'Italia sono stati supportati da una grande passione per questo lavoro , a contatto con tanti giovani e tante abilita' artistiche nascoste del nostro Paese. E' un grande privilegio poter provare a dare ai concorrenti una possibilita' di emergere."

Il Premio Musa d'Argento, con il patrocinio straordinario della Camera Nazionale Moda e Costume e i patrocini istituzionali dei Comuni di Vittoria, Comiso, Ragusa e Licodia Eubea, oltre a una rappresentanza della Regione Sicilia, ha vantato una giuria d'eccezione:

Direttrice di magazine nazionale Lorella Ridenti, nomi autorevoli come Elizabeth Missland, Michele Cucuzza, Franco Micalizzi, Barbara Enrichi, Sara Santostasi, Lucia Sardo, Marco Tullio Barboni, Pierfrancesco Campanella, Iskra Menarini, Vincenzo Capasso, Salvatore Tozzi, Marina Pennafina, George e Maria Postelnicu primi ballerini Operà di Bucarest. Presenti anche Silvio Pacicca produttore discografico,  Graziella Terrei Produzioni Cinematografiche e Calogero Di Carlo Università Telematica Pegaso.

A presentare l'evento, il conduttore radiofonico e televisivo Anthony Peth.

Non sono mancati momenti di grande commozione, quando prima di ricevere il Premio alla Memoria e Carriera di Carlo Pedersoli, in arte "Bud Spencer", il figlio del noto attore, Giuseppe ha seguito insieme alla "platea" un video clip che rimandava una carrellata di immagini suggestive del padre.

I Premiati:

Barbara Enrichi (Il ciclone) - Sara Santostasi- Categoria canto Marta Barrano- Categoria cinema Miglior attore
 Luca Soares/Attrice Elisabetta Pellini Miglior cortometraggio
 Manuela Tempesta
 Anatomia di un amore- Miglior documentario
 Il toro di Wall Street
 - Premio speciale 
 Marina Pennafina (miglior attrice tv, fiction, cinema)
 Categoria ballo Junior
 Giada De Remigi  Senior
 Mirko Primitivo - Categoria Grafica Video Arte Poesia
 -
 SARA BRUNI- - Pittura
 NICOLETTA VITALI  Scultura
 DOMENICO BOSCIA - Categoria recitazione Junior
 Andrea Manuel Pagella - Senior
 Francesca Genesi -Premio speciale alla memoria
 Bud Spencer consegnato al figlio Giuseppe Pedersoli, premiano Lucia Aparo, Marco Tullio Barboni  e Franco Michelizzi
 - Pittura NICOLETTA VITALI " Collana di vetro" Per aver presentato un'opera che coniuga ricerca e tradizione, in un linguaggio di grande potenza espressiva e notevole sensibilità cromatica; il tutto osservato con uno sguardo pronto a sorprendersi di fronte alla ricchezza della diversità. Scultura DOMENICO BOSCIA " Una finestra al tramonto " Per l'originalità con la quale l'artista interpreta la grande tradizione Europea e per il modo in cui sintetizza i colori e le immagini del mediterraneo. FOTOGRAFIA artistica SARA BRUNI "Il risveglio della Ninfea" Opera che dimostra una notevole competenza tecnica e una abilità artistica non comune, capace di rileggere il passato in forme attuali, pur non rinunciando ad una dimensione simbolica e una suggestione spirituale.

“La Passione è la nostra guida”. Gennaro Diana, I Diana Parrucchieri, presenti al Premio Musa attraverso "acrobazie artistiche" che hanno suscitato emozioni visive ottenendo una standing ovation.

Presenti le istituzioni locali: il vice sindaco di Vittoria, Andrea La Rosa accompagnato dal consigliere Stefano Frasca, che hanno portato i saluti e le congratulazioni del primo cittadino Giovanni Moscato, Sebastiano D'Angelo direttore del Premio Ragusani Nel Mondo che si è congratulato con la direttrice Lucia Aparo auspicando sinergie collaborative.

Fotografo Ufficiale del Premio Musa D'Argento: UMBERTO CARCASSI

Noi di Vittoriadaily l'abbiamo seguito per Voi: follow us!

La redazione ringrazia in modo particolare il regista Tony Gangitano e il cameraman Gianluca Salvo.

 

 

Concita Occhipinti-Ufficio Stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK