Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La passione per le auto d'epoca. Anche a Vittoria si lavora per promuovere questa cultura

| di Redazione
| Categoria: Associazioni
STAMPA
printpreview

Anche a Vittoria nasce la passione per le auto d’epoca come in molte parti d’Italia. Un affascinante hobby che stimola un gruppo di appassionati di auto antiche con l’obiettivo di trasmettere la ricerca, la curiosità, la voglia di conoscere il patrimonio culturale di questi veicoli che hanno segnato eventi storici di vite passate. Ma partiamo dalle radici del club “auto storiche” di Vittoria.

Nasce lo scorso 8 maggio 2019 ed è costituito da 10 soci fondatori. Uno degli obiettivi principali è senza dubbio promuovere la cultura dei veicoli storici, intesi come auto d’epoca, di interesse e rilevanza storica, sportive.

Un raduno anche di fuoristrada, autocarri e mezzi d’epoca fondamentali ad aver contribuito allo sviluppo economico del paese. I componenti si prefiggono in futuro di organizzare dei raduni al fine di promuovere la cultura del veicolo storico e, in questo modo far emergere le eccellenze del territorio. Deve essere un volano per le nuove generazioni, una nuova passione da coltivare assieme all’interesse della storia e dell’evoluzione graduale nel corso degli anni come perfezionamento della costruzione e realizzazione di auto. Un progresso tecnologico, meccanico dell’uomo e dei mezzi che hanno condiviso il suo percorso vitale. All’ordine del giorno e su cui verrà focalizzata massima attenzione, la pianificazione di iniziative a scopo culturale e sociale. Il primo Consiglio Direttivo votato dalla prima assemblea dei soci fondatori è così composto:

Presidente – Giuseppe Civello Vice presidente- Salvatore Fontanella Segretario- Salvatore Di Stefano Tesoriere – Giorgio Civello Direttore sportivo: Firullo Giuseppe Inoltre, i soci fondatori hanno individuato nella persona del Dott. Ferreri Fabio, la carica di Presidente onorario. Carica accolta con entusiasmo dallo stesso dott. Ferreri il quale, ha ritenuto e chiesto di essere tra i soci fondatori del Club. Il Club propone di essere una nota di colore “nella nostra amata città di Vittoria” come dichiarano i soci.

Una nuova occasione per dare lustro alla città e far ammirare le nostre bellezze storico-architettoniche come il Liberty e il Barocco ai nuovi visitatori che verranno nella nostra città ad ammirare questa nuova iniziativa. Un’opportunità che possa ridare il vero significato turistico a quello che sembra essere diventato un turismo occasionale…

Tuttavia la campagna tesseramenti 2019 è già in corso con decine di iscritti.

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK