Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Esaltazione della Croce e i "Crucifissari". In Basilica la celebrazione e la processione con le reliquie

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Associazioni
STAMPA
printpreview

Il 14 settembre la Chiesa Cattolica celebra la festa della "Esaltazione della Santa Croce", festività condivisa con la Chiesa Ortodossa e molte Chiese protestanti; la data ricorda il ritrovamento dei resti della della vera Croce da parte di sant'Elena (14 settembre 320), madre dell'imperatore Costantino e della consacrazione della Chiesa del Santo Sepolcro in Gerusalemme (335).

Secondo la tradizione, Sant'Elena avrebbe portato una parte della Croce a Roma, in quella che diventerà la basilica di Santa Croce in Gerusalemme, e una parte rimase a Gerusalemme ma divenne bottino dei persiani nell'anno 6214 per poi essere ripresa e riportata  trionfalmente nella Città Santa.

La ricorrenza liturgica viene celebrata annualmente anche a Vittoria dove insiste una Congregazione - l'unica rimasta nella città ipparina - fondata a metà '600 e che si ispira proprio al alla devozione del Crocefisso e molto nota in città: la Congregazione del SS.Crocifisso, detta de "Crucifissari".

Presso la basilica del patrono San Giovanni battista, si terrà alle ore 19 la celebrazione Eucaristica presieduta dall'Arciprete don Salvatore Converso, con a seguire la processione con la reliquia della Santa Croce all'interno della Basilica.

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK