Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fare Verde di Vittoria lancia la "sfida" ambientalista. Ripartiamo dalla Villa Comunale

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Associazioni
STAMPA
printpreview

La città è sporca? Tutto va a rotoli? Le istituzioni sono assenti?

E’ tempo di sbracciarsi e lavorare per cambiare “lo status quo” ed impegnarsi in prima persona, sporcarsi le mani perché Vittoria torni a “splendere” e ad essere la città operosa che è sempre stata.

Sabato 28 settembre, si terrà, presso la Villa Comunale, una lodevole iniziativa pensata dall’ associazione “Fare Verde” di Vittoria, volta al ripristino ed al decoro del polmone verde cittadino.

“ I disastri che viviamo oggi – commentano dalle sezione ecologista di Vittoria – affondano le radici nel nostro passato, tra scelte sbagliate, da incompetenze chiare ed evidenti, da malafede e presunzione”.

Parole al vetriolo ma che delineano molto bene lo stato di abbandono dei luoghi – ed in particolare della Villa – ma anche, e soprattutto, il degrado morale delle coscienze!

“La questione ambientale – chiosano da Fare Verde – no è secondaria e oggi a sentir parlare certi dirigenti e funzionari pubblici, la tematica è ridotta a slogan e uotata di contenuti e significati”.

L’invito è rivolto a tutti, a chi sente il dovere di essere cittadino attivo - e non solo fruitore di servizi - ma anche a quanti provano “vergogna” per l’attuale situazione di degrado e sentono il dovere ed il bisogno di essere parte attiva della città e costruttori di un futuro migliore e più vivibile anche in campo ambientale.

Tutti alla Villa, allora, sabato 28 settembre alle ore 9.30, davanti al cancello principale di via dei Mille, armati di buona volontà , in uno slancio di orgoglio e sensibilità verso la città di Vittoria e l’ ambiente tutto.

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK