Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fiadel: revocato lo sciopero dei lavoratori ecologici di Vittoria. Garanzie dalla

"Garanzie dalla Tech Servizi di Floridia

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Era stato proclamato lo stato di agitazione e lo sciopero degli operatori ecologici a Vittoria per venerdì 16 marzo dalla Fiadel,  revocato ieri sera dopo l’incontro con la Tech Servizi di Floridia, azienda che gestisce la raccolta differenziata dei rifiuti nel comune ipparino.

Un incontro durato due ore circa con annessa assemblea dei lavoratori in serata, che nei giorni scorsi, stanchi, stremati e “disperati” per il protrarsi della morosità dei comuni debitori avevano richiesto l’aiuto delle Istituzioni e invitano i Comuni soci a pagare quanto spettante per i servizi resi dalla SRR, affinché - quest’ultima - potesse versare loro gli stipendi.

Il Segretario provinciale della Fiadel ragusana, Giorgio Iabichella, di comune accordo con il Segretario Regionale, Giuseppe Badagliacca, aveva chiesto al Dipartimento Regionale dell’acqua e dei rifiuti ed al Governatore Musumeci di obbligare i Comuni iblei a versare le somme spettanti alla SRR di Ragusa.

 “La nostra richiesta principale – dichiarano gli esponenti della sigla sindacale - era quella di troncare una consuetudine, creatasi all’interno del cantiere di Vittoria da anni, che ha causato ritardi nel pagamento degli stipendi degli operatori ecologici. La Tech di Floridia ci ha dato rassicurazioni e garanzie affinché detti ritardi vengano immediatamente repressi, sin dal pagamento della mensilità di febbraio che avverrà, entro questa settimana.

La Tech Servizi di Floridia avrebbe garantito, secondo la Fiadel, la massima disponibilità a risolvere celermente ogni problematica sussistente nel cantiere di Vittoria, costituendo un tavolo permanente che si riunirà con cadenza quindicinale.

Il tavolo tecnico – continuano -  affronterà ogni altro problema che dovesse presentarsi, al fine di consentire ai dipendenti di lavorare serenamente ed all’azienda di pulire la città”.

 

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK