Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

E Santa Rita venne a Vittoria. Arrivate in città le reliquie della Santa taumaturga

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Una domenica particolare quella appena vissuta, tra fede e devozione per la Santa dei “casi impossibili”, Rita da Cascia, amata dalla gente ed in particolare dalla comunità ipparina che ne celebra – in questi giorni – la festa.

Le reliquie “ex corpore” della santa Taumaturga, sono infatti arrivate in città la scorsa domenica, attirando una gran folla di devoti che attendevano, da giorni, questo momento.

La reliquia era stata accolta nel primo pomeriggio in Ospedale, dal Cappellano Don Giuseppe Riggio, che l’aveva portata nei vari reparti per la venerazione e la benedizione degli ammalati e nel pomeriggio, partendo dalla piazza antistante il Comune, lo stesso Cappellano, raggiunto dalle Autorità - Sindaco in testa - processionalmente ha accompagnata la reliquia verso la Chiesa di San Biagio, lungo tutta la via Calatafimi, preceduti dal Gonfalone del Comune.

In piazza Giordano Bruno ad attendere, si è fatto trovare il parroco Don Salvatore Mallemi, i fedeli, tanti devoti, emozionati e commossi dal corteo silenzioso ed ordinato; lo stesso Don Mallemi ha accolto la sacra reliquia con un momento di preghiera semplice ma solenne.

Il Sindaco e gli amministratori presenti, hanno infine acceso una lampada votiva ai piedi della reliquia, segno tangibile della devozione del popolo vittoriese per la Santa di Cascia.

La celebrazione dell’ Eucaristia ha suggellato – infine -questo significativo momento di spiritualità e fede.

(foto: pagina social Festa Santa Rita - Vittoria)

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK