Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'attore vittoriese Emanuele Gulino torna a Forum. Questa volta nei panni di un ateo

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Il giovane attore vittoriese, Emanuele Gulino, torna sul piccolo schermo alla corte del noto programma tv “Forum”, in onda su Rete 4.

Emanuele Gulino ha iniziato la sua carriera da giovanissimo, esordendo come barzellettiere ad un festival canoro che vedeva in giuria anche Rita Pavone e Teddy Reno. Questa seppur breve esperienza, ha fatto maturare in Emanuele sempre più la voglia di scommettersi e giocarsi in prima persona, di crescere professionalmente, consapevole delle fatiche e della “gavetta” che ha affrontato sempre a testa alta, facendosi onore, lavorando duramente e con impegno.

Alla prima esibizione ne sarebbero seguite tante altre: nelle piazze della provincia di Ragusa e Siracusa come barzellettiere e imitatore di personaggi comici (Carlo Verdone, “Er Cipolla” di Enzo Salvi, Ficarra e Picone), tutti “palcoscenici naturali” nei quali si è fatto conoscere, ammirare ed apprezzare per le sue innate doti e qualità.

Le fatiche saranno ricompensate nell’estate 2009 con il suo primo impegno ufficiale a Butera, chiamato ad intrattenere il pubblico accorso per i festeggiamenti del Santo Patrono.

E’ il battesimo artistico per il giovane Emanuele che si esibirà anche a Milano, Brindisi ed altre città italiane e al quale sarà assegnato, nel 2010, il riconoscimento provinciale per gli artisti iblei; nel 2011 partecipa al “Festival del cabaret siciliano”, duettando con uno dei suoi idoli, Massimo Bagnato.

Giovane e brillante, il suo impegno e le sue caratteristiche saranno notate ben presto e il suo talento è stato premiato anche con le prime esperienze da attore ed i lavori nei villaggi turistici. Emanuele, infatti, sogna di poter seguire le orme dei suoi artisti di riferimento, Brignano, Bisio, Brizzi.

La “gavetta” nei villaggi turistici , nelle piazze, teatri "all’aperto" ha aperto le porte alla carriera del giovane attore vittoriese che, facendo divertire i vacanzieri ospiti dei villaggi di tutto il mondo, tenta adesso il grande salto nei teatri di tutta Italia ed in tv, dove ha già lavorato quale comparsa, alla serie “Il paradiso delle Signore 2“ e "Suburra".

Emanuele aveva già partecipato a Forum lo scorso anno ed oggi è tornato a calcare quelle scene alle ore 14,00, interpretando il ruolo di un ateo.

La storia: Un pastore evangelico crea un gruppo di scambio di idee religiose. Il protagonista (l'ateo) si iscrive al gruppo e comincia ad insultare tutti i post attraverso parolacce e bestemmie. Il pastore ovviamente lo porta in causa per "offese e calunnie".

Desideriamo ricordare che Forum si serve di attori per raccontare storie vere e Il fatto che l'abbiano richiamato dimostra la sua acclarata bravura. Come sempre una interpretazione magistrale, recitata con precisione e professionalità, senza indugi e tentennamenti, con naturalezza e disinvoltura, che la dicono lunga sul carattere deciso e sulle innate capacità interpretative di calarsi nel personaggio.

"Lo stesso Emanuele tiene a precisare che interpreta ruoli assegnatigli e che non ha pregiudizi alcuni su chi è ateo o chi segue una propria fede, dissociandosi ovviamente dai comportamenti utilizzati dal protagonista interpretato."

Un talento che ha davanti una strada lunga, ma brillante, che sarà costellata certamente da tante altre parti e ruoli importanti e da molte soddisfazioni.

 

 

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK