Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

A Comiso il progetto: “Zero cani in canile – Il randagismo da peso a risorsa sociale ed economica”

| di Comunicato stampa
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

“Zero cani in canile – Il randagismo da peso a risorsa sociale ed economica”. Questo il progetto che sarà presentato in anteprima per la Sicilia giovedì 18 aprile p.v. presso la Sala Conferenze del Museo Civico di Storia Naturale di Comiso, sita in via degli Studi, al numero civico 20, con inizio alle ore 10.00.

“Il progetto, di cui il Comune di Comiso è antesignano in Sicilia – ha spiegato il sindaco Maria Rita Schembari –, ha come obbiettivo trasformare il randagismo in una risorsa sociale ed economica con la creazione di una rete logistica e collaborativa, a costo zero, tra cittadini, volontari e istituzioni in modo da eliminare gradualmente la necessità della struttura canile intesa come tradizionale luogo di detenzione dei cani non padronali. Questo progetto è in atto nelle scuole, più precisamente presso l'Istituto Carducci ed ha riscosso notevole interesse tra gli studenti. Inoltre,  coordinata dal Comune di Comiso, si è costituita una task force al fine di mettere in rete tutti i soggetti interessati quali gli uffici comunali, la Polizia municipale, l’Asp, i volontari e le associazioni di volontariato presenti sul territorio”.

Alla tavola rotonda interverrà la dott.ssa Francesca Toto, esperta di marketing territoriale e ideatrice del progetto “Zero cani in canile”.

 

Comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK