Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Una bomba della II Guerra Mondiale è stata fatta brillare in mare

A Portopalo (SR)

| di redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Due giorni impegnativi per i palombari della marina militare di Augusta, che hanno fatto brillare una bomba d’aereo tedesca da 500 chili risalente al secondo conflitto mondiale.

L’ordigno era stato individuato in mare a 5 metri di profondità vicino all’ingresso del porto di Portopalo in provincia di Siracusa, grazie alla segnalazione di uno sportivo

“In occasione della stagione balneare – ha affermato il comandante del nucleo Sminamento difesa antimezzi insidiosi (Sdai) di Augusta, il tenente di vascello Marco Presti – voglio ricordare a chiunque dovesse imbattersi in oggetti simili che questi manufatti possono essere molto pericolosi e pertanto non devono essere toccati o manomessi in alcun modo. Ne va denunciato immediatamente il ritrovamento alla locale capitaneria di porto o ai carabinieri”.

foto repertorio web

redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK