Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Alessio e Simone per sempre uniti anche a scuola. A Portella un giardino in loro memoria

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Un altro giardino, un altro spazio verde, per ricordare ed onorare la memoria di Alessio e Simone D’Antonio, i due cuginetti di Vittoria falciati da un Suv lanciato a folle velocità, lo scorso 11 Luglio, che ha stroncato per sempre le loro giovanissime vite e i loro sogni.

Lo spazio verde sarà quello della scuola Istituto “Portella della Ginestra” frequentata da Alessio e Simone, che ha destinato l’area interna del giardino scolastico alla perpetua memoria di questi due alunni “speciali”.

L’idea era stata lanciata dalla Dirigente scolastica, dott.ssa Daniela Mercante, durante i funerali dei bambini: un giardino in loro memoria, pieno di fiori e di girasoli, piantati dagli stessi genitori D’Antonio; idea sostenuta dal collegio Docenti e dal Consiglio di Istituto e che adesso trova concretezza e realizzazione.

Un forte messaggio di speranza, come i fiori che muoiono per rinascere più belli e rigogliosi. Uno spazio per tutti, soprattutto per i compagni di Alessio e Simone, un giardino, simbolo di riscatto ma anche luogo di pace e serenità.

Uno spazio verde che si trova nel cuore del’Istituto, a rappresentare che il ricordo dei due cuginetti sarà per sempre impresso nei cuori di tutti, per sempre!

La cerimonia di intitolazione si terrà giovedì 5 dicembre alle ore 12, presso lo stesso istituto, evento realizzato con il patrocinio del Comune di Vittoria e in collaborazione con l’Inner Wheel Club di Vittoria – Comiso, di Med Group s.r.l, la Mediterranea s.r.l., e Spazio Verde, a sostegno del progeto didattico  “Orto in condotta”.

 

 

 

 

 

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK