Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ancora uno sfratto a Vittoria, sul posto Polizia e Vigili del Fuoco

Si temeva che il proprietario potesse far esplodere l'immobile

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ancora uno sfratto oggi a Vittoria. L'episodio ha destato però molta più preoccupazione del solito visto l'alto numero di appartenenti alle Forze dell'ordine presenti sul posto. Alcune persone sembra avessero fatto sapere che l'ormai ex proprietario si era detto pronto a far esplodere due bombole di gas e quindi la casa piuttosto che accettare lo sfratto.

A questa ipotesi si dovrebbe la scelta di chiedere l'intervento della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale. Pare che siano stati fatti evaquare anche gli appartamenti vicini e sia stato bloccato il traffico veicolare. 

Secondo alcune indiscrezioni, la casa è stata venduta all'asta per 40 mila euro, a fronte di un valore di 300 mila euro. 

La casa in questione si trova in via Leopardi. La ex proprietaria è la signora Scollo, conosciuta a Vittoria perchè titolare in passato di una attività commerciale. Pare che in passato un suo congiunto, in occasione di un precedente tentativo di sfratto, aveva minacciato di far saltare la casa in aria. Una cinquantina di militari hanno circondato quindi la zona per consentire l'esecuzione immobiliare. 

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK