Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Cultura della legalità, i Carabinieri all'Istituto Traina

| di Giorgia Giunta
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Proseguono anche per l’anno scolastico 2015/2016 gli incontri che la Compagnia Carabinieri di Vittoria, nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”, ha organizzato con gli studenti delle scuole medie superiori e inferiori presenti nel territorio della giurisdizione, comprendente i Comuni, oltre che di Vittoria, anche di Comiso, Chiaramonte Gulfi e Acate.

In particolare, nella mattinata odierna, a Vittoria, il Comandante della Compagnia Carabinieri, Cap. Daniele Plebani, ha incontrato il dirigente scolastico, dott. Carmelo La Porta, i professori e gli alunni delle 3^ medie dell’Istituto Comprensivo “F. Traina”: nell’occasione si è parlato del tema della legalità, con riferimento alle figure simbolo della lotta alla mafia, facendo altresì comprendere il delicato ruolo di operatore sociale svolto nella quotidianità dal Carabiniere, con la proiezione di un video illustrativo delle funzioni dei Reparti dell’Arma dislocati su tutto il territorio nazionale. L’occasione è stato un momento di condivisione e di sensibilizzazione su tematiche di stretta attualità e sugli episodi di vita vissuta quotidianamente dagli alunni, che numerosi sono intervenuti con domande, supportati dal meritorio lavoro che giornalmente il dirigente scolastico e gli insegnanti fanno in questa scuola nell’ambito dei progetti formativi sulla legalità.

L’incontro di oggi è il primo di una serie, che vedrà protagonisti gli alunni di elementari e medie, nei quali verranno trattate vari temi, soprattutto quelli legati al bullismo e al cyberbullismo, nonché quelli afferenti i pericoli derivanti dall’uso di internet e dei social network.

 

 

 

Giorgia Giunta

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK