Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Arriva Sicilianjourney.com, il primo portale dedicato ad acquisto, vendita e promozione del prodotto isolano

Oggi la presentazione a Palermo con Fabio Nicosia

| di Valentina Frasca
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Il distretto turistico Pescaturismo e cultura del Mare, organismo pubblico riconosciuto dalla Regione Sicilia, presenta il portale web della Sicilia. All’indirizzo www.sicilianjourney.com è disponibile dal primo di maggio il primo portale dedicato all’acquisto vendita e promozione del prodotto Sicilia.  Nasce per iniziativa di uno dei distretti turistici ma può ospitare l’intera offerta regionale.  “Nel portale è attualmente presente la totalità dell’ospitalità dell’area distrettuale - dice Giovanni Callea, progettista dell’intervento ed Amministratore Delegato del Distretto –  ma è stato pensato per essere il primo polo sul web per l’offerta turistica regionale; qualunque operatore potrà fare richiesta ed essere inserito, indipendentemente dall’area di appartenenza”.

L’idea che sta alla base dell’iniziativa è quella di andare oltre i campanilismi di territorio ed assumere la consapevolezza che sugli scenari internazionali la Sicilia potrà vincere la sua sfida solo investendo su un unico marchio: il brand Sicilia, ogni frammentazione è solo un favore alla concorrenza.  Lo strumento, realizzato dalla Evols, azienda leader nazionale nel comparto dei servizi web per il turismo, nell’ambito della misura 3.3.3.A del Po Fesr, consente, in linea con le più performanti tecnologie internet legate al turismo, di effettuare le prenotazioni direttamente sui server delle strutture convenzionate. Oltre all’ospitalità è possibile inserire ogni altro servizio turistico e quanto l’offerta degli operatori saprà produrre.

Il portale è nella fase di start-up e tecnicamente operativo. A partire da oggi tutti gli operatori turistici regionali potranno fare richiesta per essere inseriti. Il servizio sarà gratuito il primo anno, grazie alla disponibilità della Evols, che si farà carico dei costi di gestione per il 2016, e prevederà un rimborso spese per i costi di gestione a partire dal 2017.

“È una grande opportunità per il comparto turistico della Sicilia  - dice Fabio Nicosia – presidente del distretto, siamo certi che l’assessorato regionale vorrà cogliere l’importanza del lavoro svolto e ci supporterà ulteriormente, abbiamo bisogno del sostegno di tutti gli enti pubblici di riferimento e tutti gli operatori turistici per diventare in breve il principale canale di comunicazione web che la Sicilia stava aspettando ”.

Nel corso della conferenza stampa di oggi saranno presentati anche i video che il distretto ha predisposto per la campagna web dell’iniziativa. Nella stessa giornata sarà presentato il protocollo d’intesa tra il Distretto ed il Dipartimento Pesca.  “Abbiamo voluto sottoscrivere un protocollo d’intesa con il Distretto Pescaturismo – dice Domenica Targia, dirigente del dipartimento Pesca -  perché da sempre lavoriamo  per la sinergia tra tutti i comparti della burocrazia regionale. Abbiamo già sostenuto un primo programma di certificazione dei ristoranti del comparto ittico, (www.selectedquality.it) ed intendiamo sviluppare con il distretto pescaturismo le attività turistica legate al mare ed alla pesca di nostra competenza.”

Valentina Frasca

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK