Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'Istituto Pappalardo ancora una volta protagonista del progetto Erasmus+

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

L’Istituto “F. Pappalardo”  conferma  ancora una volta la sua attitudine cosmopolita.  Si è infatti da poco concluso il viaggio in F.Y.R.O.M. che la scuola, nell’ambito del progetto Erasmus + “Nourishing today's skills for a successful tomorrow” di cui fa parte,  ha organizzato per un piccolo gruppo di suoi alunni.  Questi ultimi, accompagnati dalle insegnanti Filomena Leta e Sara Colosi, sabato 4 Novembre sono partiti carichi di entusiasmo per affrontare un’entusiasmante avventura. Ogni mobilità effettuata ha avuto un tema sul quale sono state incentrate le attività realizzate durante la settimana di lavoro. A Vittoria, nel febbraio 2017, le attività hanno riguardato l’ambito della fotografia poi è stata la volta della musica filo conduttore del viaggio in Grecia. La terza mobilità, in F.Y.R.O.M. appunto, ha visto gli studenti provenienti dalle scuole partners (Italia, Grecia, Romania, Turchia e F.Y.R.O.M.) cimentarsi col teatro mettendo in scena come dei provetti attori momenti di vita scolastica prima e un immaginario futuro di successi dopo. 

Il viaggio ha permesso alla piccola delegazione vittoriese di scoprire un territorio affascinante visitando alcuni dei siti più importanti come il lago di Ohrid, il canyon Matka e Skopje bellissima capitale. 

Un’occasione unica di crescita e confronto con realtà lontane dalla nostra che di volta in volta ha permessoagli alunni di accostarsi, conoscere e amare luoghi altrimenti difficili anche da immaginare. E di certo, il souvenir più bello da chiudere in valigia sono le relazioni umane che riescono nonostante le difficoltà linguistiche ad instaurare. Legami che senza dubbiorimarranno impressi per sempre nei loro ricordi.Soddisfatte il Dirigente Scolastico Prof.ssa Daniela Amarù e l’Insegnante Giovannella Mallia (coordinatrice dei progetti Erasmus), sempre più convinte della valenza culturale che questi scambi rappresentano per i loro alunni.

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK