Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ieri l'assessore regionale Bandiera a Scoglitti. Il sindaco: “Confronto sull'emergenza agricola”

| di Comunicato stampa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Ieri pomeriggio a Scoglitti il sindaco Giovanni Moscato, l'assessore allo Sviluppo Economico Valeria Zorzi, una delegazione di consiglieri comunali, i sindaci della fascia trasformata e le associazioni di categoria rappresentative degli agricoltori e dei pescatori hanno incontrato l'assessore regionale all'Agricoltura Edy Bandiera.

“Ieri ho sentito l'assessore Bandiera che ci ha dato l'immediata disponibilità per un incontro – spiega il primo cittadino di Vittoria – utile per poter fare il punto, con gli altri sindaci e le associazioni di categoria, relativamente alla crisi agricola. L'assessore Bandiera, come precedentemente annunciato a noi sindaci in un vertice a Palermo, ha dato seguito alla promessa delle verifiche in tutti i punti d'ingresso dell'isola. Sono partiti, quindi, i controlli rigorosi sui prodotti che entrano in Sicilia e già diverse sanzioni sono state elevate per merce senza alcuna tracciabilità. 

Ma ciò non basta. In particolare, con i colleghi sindaci, abbiamo chiesto all'assessore regionale di farsi portavoce – con gli altri esponenti istituzionali delle Regioni del Sud Italia – dello stato drammatico in cui versa tutta l'agricoltura. Migliaia e migliaia di famiglie stanno rasentando la soglia di povertà a causa dei prezzi di vendita così bassi e si rischia l'esplosione di una questione sociale che né i Comuni, né le Regioni sono in grado di fronteggiare. Lo Stato deve intervenire e far sentire la sua presenza con misure straordinarie così come straordinaria la situazione che sta affrontando il comparto. Un comparto mortificato anche dalle storture della filiera, dallo strapotere della grande distribuzione e dai trattati europei che non tutelano il Made in Italy a vantaggio di altre nazioni concorrenti. Così abbiamo chiesto all'assessore Bandiera di dichiarare lo stato di crisi al fine di chiedere a Roma di fare altrettanto prevedendo misure straordinarie per il settore. L'assessore ha già iniziato l'interlocuzione con il Ministero e siamo certi che la Regione Siciliana è e continuerà ad essere al fianco della fascia trasformata”.

 

Comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK