Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Adesione manifestazione Solo l'arte può. Un pulmino per non dimenticare

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
printpreview

Il Comune di Comiso ha aderito alla manifestazione denominata “Solo l'arte può. Un pulmino per non dimenticare” che si svolgerà domenica prossima a Partinico. Il 27 dicembre scorso due pulmini del Comune di Partinico, destinati al trasporto dei disabili a scuola, sono stati incendiati. Un gesto ignobile e intollerabile. Ne è seguita una gara di solidarietà per far sì che in breve tempo si possano acquistare i nuovi mezzi in sostituzione di quelli distrutti dall'atto delinquenziale. A tale fine, il Comune di Partinico ha accolto la proposta del dirigente scolastico del Liceo “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo Vito Emilio Piccichè e Anbima Sicilia, di promuovere e organizzare a Partinico per domenica 17 marzo, a partire dalle 11.00, un raduno di bande e orchestre giovanili come manifestazione di solidarietà e raccolta fondi denominata appunto “Solo l'arte può. Un pulmino per non dimenticare”. Grazie all'opera di sensibilizzazione da parte di Ambima Sicilia, molte altre bande musicali, tra cui quelle di Comiso, hanno dato la propria disponibilità ad aderire all'iniziativa. Il sindaco di Partinico Maurizio De Luca ha, pertanto, invitato i colleghi delle altre città siciliane perchè in contemporanea con Partinico possa svolgersi analoga manifestazione di sensibilizzazione e solidarietà. “Abbiamo aderito di buon grado all'iniziativa perchè un atto così scellerato non può passare sotto silenzio – ha spiegato il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari -. E' importante inculcare nei cittadini, soprattutto nei giovani, i principi di legalità e democrazia oltre che di solidarietà. Considerato la valenza sociale e culturale della manifestazione, mi auguro che anche a Comiso all'evento partecipino quante più persone possibile quale segno tangibile di una Sicilia solidale e dal cuore grande. All'evento hanno aderito l'associazione culturale Corpo Bandistico Kasmeneo, La Fondazione degli Archi, l'impresa sociale Pietrangolare, in collaborazione con le bande musicali Pulvirenti e Diana di Comiso, i Tamburi Imperiali di Comiso, la partecipazione straordinaria del Coro delle Mani Parlanti della Cooperativa sociale Nuovi Orizzonti di Comiso, l'associazione Aiffas di Vittoria”. Il programma prevede: partenza delle bande alle 10.00 da piazza San Biagio d adove raggiungeranno piazza Fonte Diana, a seguire breve presentazione della manifestazione con l'intervento del sindaco Maria Rita Schembari e i componenti la Giunta municipale, alle 11.00 in contemporanea con le altre piazze siciliane dove si svolge la medesima manifestazione, sarà eseguito l'Inno Nazionale, infine l'esecuzione di alcuni brani bandistici.

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK