Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Riduzioni acconto Tari per famiglie a basso reddito. Le precisazioni della Direzione Tributi

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
printpreview

In relazione alle numerose richieste pervenute al front-office e per la vie brevi alla Direzioni Tributi circa la mancata applicazione della riduzione del 50% sull’acconto Tari 2019, a favore delle famiglie a basso reddito, il dirigente, Salvatore Guadagnino, chiarisce quanto segue: “La riduzione del 50%, prevista per i soggetti meno abbienti in possesso dei requisiti del bando già pubblicato, sarà applicata, come stabilito dalla Commissione straordinaria (con delibera 28/2019), anche per l’anno 2019. Con la delibera commissariale 28/2019, le riduzioni sono state riconfermate in toto: le stesse saranno calcolate sul saldo Tari 2019 e riguarderanno, come di consueto, anche il canone idrico. Nell’acconto Tari, gli uffici non hanno potuto inserire la suddetta agevolazione in quanto il termine di scadenza fissato per la presentazione della domanda ( 3/4/2019 e 30/4/2019 per i patronati) era successivo alla data di scadenza della prima rata Tari e della rata unica (31/3/2019); pertanto, si sta provvedendo a valutare gli aventi diritto per ammetterli al beneficio nella rata di saldo Tari (Settembre 2019). Nessun danno sarà sofferto dai contribuenti aventi diritto, in quanto le somme di saldo a debito saranno opportunamente rideterminate tenendo conto dell’eventuale riduzione accordata. Nel caso in cui la somma versata per l’acconto dovesse essere superiore al saldo per effetto della riduzione, l’eventuale credito dei contribuenti sarà inserito negli acconti Tari dell’annualità 2020 senza alcun pregiudizio per i singoli contribuenti. Si chiarisce infine che, per il canone idrico 2019, sulle fatture sarà già calcolata l’eventuale riduzione, se dovuta, in quanto l’ufficio avrà già valutato nel merito le istanze pervenute”.

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK