Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

IL SINDACO MOSCATO INTERVIENE SULL'OSPEDALE DI VITTORIA

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
printpreview

Il sindaco Giovanni Moscato è intervenuto per fare il punto sulla situazione del nosocomio cittadino e per preannunciare il rafforzamento di alcuni reparti. "Nei giorni scorsi ho avviato una interlocuzione – spiega il primo cittadino – con i medici del nostro ospedale, a seguito di trasferimenti, dimissioni o malattie di alcune unità. E’ emersa una situazione di difficoltà per alcuni reparti e sono subito intervenuto contattando l’assessore regionale alla Sanità. C’è stata la piena disponibilità dell'assessore Ruggero Razza e dei vertici dell’Asp di Ragusa per affrontare con risolutezza la problematica relativa alla carenza di organico. Le risposte sono state immediate: l'Asp ha deliberato la mobilità di due pediatri, oltre al rafforzamento di altri reparti con l'arrivo di un medico per il reparto di neurologia e di altri due medici per medicina. Adesso attendiamo i tempi tecnici dei trasferimenti ma nel frattempo abbiamo già, nelle scorse ore, avviato un dialogo con gli altri sindaci del territorio per tenere alta la guardia. La difesa della salute dei cittadini non ha colore politico ma richiede unità e dialogo. Ho sollecitato ai vertici Asp che la guardia attiva di pediatria venga ripristinata al più presto poché attualmente non è garantita a causa dell’assenza per malattia di un medico. Finalmente Vittoria ha la dignità e la considerazione che merita la nona città della Sicilia. In passato, con il governo Pd e Crocetta, Vittoria era sempre svilita: ricordiamo il Pronto soccorso affossato e sottodimensionato. la mancanza cronica di personale e reparti allo stremo perenne senza che gli esponenti del Pd locale ottenessero il benché minimo risultato. La nostra amministrazione è sempre disponibile a confrontarsi con tutte le forze politiche per il bene della città ma è anche corretto che ognuno si assuma le responsabilità anche del passato. Con il Pd in città avevamo solo 3 medici di pronto soccorso e il governo Crocetta aveva chiesto l’eliminazione di neurologia, cardiologia e oculistica di Vittoria senza che gli esponenti democratici del territorio intervenissero a difesa della città. Noi abbiamo fatto e promesso barricate. Adesso la musica è cambiata e ringrazio questo governo regionale appena insediato: in poche settimane ha lanciato segnali importanti per la città: dal rafforzamento del Pronto Soccorso alla tutela delle professionalità esistenti sino ai trasferimenti per alcuni reparti del Guzzardi, senza dimenticare il finanziamento di oltre 1 milione e mezzo di euro per la ristrutturazione e ampliamento del Pronto Soccorso. All’Asp chiedo maggiore attenzione e oculatezza nelle scelte che fino ad oggi hanno purtroppo indebolito il nostro ospedale. Ma finalmente con il presidente Musumeci e l’assessore Razza si vedono i fatti per la nostra città e per la salute dei cittadini"

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK