Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sicurezza del territorio, i Carabinieri hanno arrestato un pregiudicato tunisino

Era in macchina con un connazionale, a Costa Esperia. Ma doveva essere ai domiciliari

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

I Carabinieri di Vittoria, ieri pomeriggio, hanno riconosciuto e fermato un pregiudicato che si trovava in macchina con un connazionale mentre transitava in Contrada Esperia: per Mansour Mouez, 32enne tunisino sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Acate, sono scattate così le manette.

L’uomo era in compagnia di un altro tunisino che lo stava accompagnando a Vittoria senza alcuna autorizzazione: riconosciuto dai militari che lo hanno immediatamente bloccato, è stato tratto in arresto in base a quanto previsto dal decreto legislativo nr. 159 del 2011, il cosiddetto “Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione”, avendo violato gli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Condotto presso la caserma di via Plebiscito, al termine delle formalità il 32enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ibleo, dott.ssa Botti, per i provvedimenti di competenza.

L’arresto di Mansour Mouez si inquadra nell’ambito dei predisposti controlli rivolti a tutte quelle persone destinatarie di misure di prevenzione, ovvero a cui sono state concesse misure alternative alla detenzione carceraria, che avevano già consentito ai Carabinieri della Compagnia di Vittoria di trarre in arresto, per il medesimo reato, nel corso di quest’anno oltre 20 persone, senza contare quelli deferiti in stato di libertà per i quali è stato proposto l’aggravamento della misura.

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK