Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ancora un arresto per droga, in manette un marocchino a Modica

Il giovane aveva nascosto l'hashish nel contatore idrico di una casa

| di Giusy Vindigni
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Ragusa ha tratto in arresto un marocchino di 22 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello scorso weekend, le Fiamme Gialle della Tenenza di Modica hanno intensificato i controlli sulle strade e nei luoghi di aggregazione giovanile, specialmente nelle fasce orarie notturne connesse alla movida, procedendo al controllo di molte autovetture e di vari soggetti.

Sabato notte il marocchino, residente a Modica, è stato sorpreso dai Finanzieri mentre prelevava un involucro da un pozzetto di un contatore idrico di un’abitazione in pieno centro. Alla vista dei militari, ha tentato di fuggire e di disfarsi della droga, ma è stato inseguito e bloccato e l’involucro contenente otto stecchette di hashish (per un totale di circa 14 grammi), già singolarmente confezionate e pronte per la vendita, è stato recuperato.

Lo straniero, con diversi precedenti specifici, è stato condotto in caserma in stato di fermo e successivamente l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto gli arresti domiciliari.

Giusy Vindigni

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK