Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Stupro a Vittoria, il GUP dispone la Perizia Psichiatrica nei confronti di Sergio Palumbo

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Si è celebrata questa mattina dinanzi al GUP presso il Tribunale di Ragusa, nella persona del Dott. Ivano Infarinato, l’udienza preliminare nei confronti di Sergio Palumbo, l’autore dei gravissimi fatti di violenza sessuale, verificatosi lo scorso mese di Settembre a Vittoria, nei confronti di una giovanissima ragazza vittoriese. Vittima e carnefice, quindi, ancora una volta si sono trovati all’interno della stessa aula d’udienza.

Il GUP nella persona del Dott. Ivano Infarinato, a seguito della verifica della regolare costituzione delle parti, preso atto della formalizzata richiesta da parte del difensore della vittima, l’Avv. Luca Strazzulla, ha formalmente ammesso la costituzione di parte civile della stessa persona offesa, la quale si è di fatto costituita parte civile, al fine di chiedere energicamente la condanna dell’imputato alle pene di legge, nonché per ottenere un risarcimento per tutto quanto dalla stessa gravemente e brutalmente subito, evidenziando però, che di fatto, nessuna somma di denaro potrà mai sanare le gravi ferite che la stessa immotivatamente e ingiustificatamente è stata costretta a subire quella tragica notte e che di fatto le hanno lacerato il cuore.

Ricordiamo che: Sergio Palumbo è il giovane vittoriese di 26 anni che con più azioni di un medesimo disegno criminoso, ha sequestrato una giovane donna circa tre mesi fa per poi abusare per ore di lei nei pressi del cimitero di Vittoria, lo stesso risulta essere indagato dei reati previsti e puniti dai seguenti artt. : 81, 605, 609-bis, 609 spties n.4, 61 n.5, 628 c.p. Il GUP, preso atto della richiesta della difesa dell’imputato, nonostante il parere contrario esternato da parte della pubblica accusa, oggi rappresentata dal Dott. Francesco Riccio e a cui si è associata la costituita parte civile, ha accolto l’istanza della difesa dell’imputato, ovvero la richiesta di definizione del procedimento mediante il rito abbreviato condizionato all’espletamento di una perizia psichiatrica in capo al Palumbo Sergio, nominando il Dott. Giuseppe Sapienza per l’espletanda perizia e rinviando per il formale conferimento dell’incarico, all’udienza del prossimo 28 Gennaio 2020.

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK