Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Controllo del territorio, i Carabinieri di Vittoria hanno arrestato un pregiudicato

Si tratta di Rosario Saraceno, già noto per reati inerenti il mercato della droga

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

I carabinieri della Compagnia di Vittoria hanno arrestato, ieri pomeriggio, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, il 41enne vittoriese Rosario Saraceno. Il pregiudicato era già stato arrestato nel novembre 2013 e, l’ultima volta, qualche giorno fa, sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione di Acate i militari avevano trovato oltre 100 grammi di hashish e quasi 10 grammi di marijuana. Per questo era stato affidato in prova ai servizi sociali.

L’uomo deve scontare la pena residua della reclusione fino al marzo del 2017, ma ieri, in occasione di alcune perquisizioni domiciliari nel centro di Acate e nella contrada rivierasca di “Macconi”, i militari, al termine di un’intensa attività di osservazione e pedinamento, lo hanno rintracciato e condotto prima nella caserma di via Galileo Galilei e poi nella Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ibleo, dott. Rota, per i provvedimenti di competenza.
 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK