Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Spaccio, arrestato vittoriese e denunciato il fratello

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

La Polizia di Stato-Squadra Mobile- ha tratto in arresto per detenzione di hashish ai fini di spaccio Davide Palumbo, vittoriese di 23 anni. Insieme a lui il fratello di 25 anni che è stato solo denunciato in stato di libertà.
La Squadra Mobile ed il Commissariato di Vittoria osservavano da tempo i due fratelli, già segnalati come coloro che vendevano droga a Vittoria. Le comunicazioni ricevute facevano presupporre che la sostanza fosse tenuta in casa per questo ieri mattina gli uomini della Polizia si sono presentati a casa dei Palumbo ed hanno effettuato una perquisizione. Davide  ha quindi subito ammesso di essere in possesso di quasi 100 grammi di hashish, nascosti in un armadio. In casa anche bilance di precisione, materiale per il confezionamento ed un grosso coltello utilizzato per dividere la droga. Considerato che la sostanza era quasi tutta detenuta nella stanza di uno dei due, l'altro fratello è stato solo denunciato in stato di libertà mentre Davide Palumbo è stato arrestato. Risponderanno entrambi di detenzione di droga ai fini di spaccio. Il Pubblico Ministero ha disposto linvio della droga ad un laboratorio specializzato, al fine di poter constatare il numero di dosi ricavabili ed il conseguente valore.
Sempre ieri, gli uomini della Squadra Mobile, durante un servizio di repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno individuato un giovane acquirente in possesso di hashish e marijuana per uso personale. Il soggetto in questione è stato segnalato alla Prefettura e gli è stata ritirata la patente di guida.

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK