Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Entra armato in Commissariato a Modica, aggredisce i poliziotti e ne ferisce due

Il 35enne Francesco Causarano è ora nel carcere di Ragusa. Ignoti i motivi del gesto

| di Valentina Frasca
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

E’ entrato nel commissariato di polizia di Modica armato di un tubo in ferro e ha aggredito due agenti. E’, così, finito in manette nel giro di pochi minuti, il 35enne modicano  Francesco Causarano, incensurato. Il poliziotto addetto alla vigilanza del Commissariato,  ignaro delle intenzioni dell’uomo,  lo aveva fatto entrare ma improvvisamente Causarano, in preda ad una furia cieca e immotivata, si è scagliato contro di lui, brandendo ripetutamente l’arma impropria.

Allarmato dalle grida, altro personale è immediatamente intervenuto in aiuto del collega, tentando di bloccare l’avventore e disarmarlo. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale un secondo poliziotto è rimasto ferito nel tentativo di disarmare il 35enne, che ha anche minacciato di morte gli altri agenti.

Dopo essere stato bloccato e riportato alla calma, Causarano è stato tratto in arresto per  i reati di minaccia, violenza, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e per lesioni nei confronti dei due poliziotti che, a seguito delle lesioni riportate, hanno dovuto fare ricorso alle cure del Pronto Soccorso del Maggiore. La Polizia indaga sulle motivazioni che hanno indotto l’uomo ad agire così violentemente.  Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.

Valentina Frasca

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK