Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ragusa: Metropolitana di superficie, il progetto

| di Caterina Pluchino
| Categoria: Economia | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Il Comune di Ragusa partecipa al bando nazionale per la “Riqualificazione urbana delle città metropolitane e dei comuni capoluogo”. Obiettivo? Realizzare il progetto della metropolitana di superficie già stipulato nel Piano di Mobilità Alternativa approvato dall’amministrazione nel 1991 ed inserito nel PRG.

Occorre però, ripianificare l’iter burocratico per un importo di oltre 17 mila euro richiedendo il finanziamento per il bando nazionale e, soprattutto, un incontro con i vertici regionali di Rfi e Trenitalia. Da ciò l’incontro a Palermo tra il sindaco Federico Piccitto, il dirigente del Settore programmazione opere pubbliche, Michele Scarpulla, i responsabili regionali delle due società ferroviarie e l’ing. Fabio Maria Ciuffini redattore del progetto di mobilità alternativa del Comune di Ragusa.

Le dichiarazioni del sindaco Piccitto: “Una riunione molto proficua nel corso della quale RFI e Trenitalia hanno dato la loro disponibilità a costituire un partenariato che consentirebbe di essere pronti nei primi giorni del mese di settembre a presentare la richiesta di partecipazione al bando nazionale con il progetto della metropolitana di superficie i cui elaborati in queste settimane verranno aggiornati”. 

L’intervento del dirigente Michele Scarpulla: “Proprio per questo motivo l’ingegnere Ciuffini è in questi giorni a Ragusa e sta collaborando con il nostro ufficio tecnico per l’aggiornare il progetto stesso che sarà frutto anche di confronti che saranno richiesti con la Soprintendenza di Ragusa ed il Genio Civile. Obiettivo che si prefiggiamo è quello di essere pronti al più presto per partecipare al Bando nazionale ed ottenere il finanziamento dell’opera”.

Caterina Pluchino

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK