Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Lo Chef Micieli torna alla Prova del Cuoco. Il suo piatto conquista i giudici

| di Redazione
| Categoria: Gusto | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Lo chef ibleo Joseph Micieli torna su Rai Uno alla “Prova del Cuoco”, fortunato programma televisivo condotto dalla brava Elisa Isoardi, che offre un format sperimentato e vincente: quello del mondo della gastronomia e della cucina.

La Isoardi, quest’anno coadiuvata nella conduzione da Claudio Lippi, ha nuovamente invitato lo chef di Punta Secca, che aveva riscosso un grande successo nella scorsa edizione per la sua simpatia ed il suo talento, oltre alla sua grande competenza e professionalità, conquistando giudici e pubblico.

Un format rinnovato per questa edizione, che prevede la sfida tra cuochi non solamente negli ultimi venti minuti di diretta, bensì per l’ intera durata della puntata; gli chef si sfidano a suon di prove, accompagnati nell’ ultima anche dai concorrenti.

Il nostro Micieli – che quest’anno indossa la maglia della squadra del peperone verde, si è presentato con un piatto tutto particolare, nato per caso “durante una serata tra amici”, come dallo stesso raccontato.

Una Caprese in carrozza, un piatto inedito e singolare: mozzarella fior di latte, pomodoro della qualità occhio di bue, il tutto inserito tra due fette di pane passate nel pangrattato, nell’uovo ed infine fritte. Il tutto insaporito da una base di emulsione di pomodoro per insaporire la ricetta.

Ricetta che ha incassato – ancora una volta – il favore dei giudici, un team di esperti quali Carlo Cambi, Cinzia Fumagalli ed il critico Lorenzo Sandano.

“Una vera emozione – ha dichiarato Micieli – ritornare negli studi di Roma e respirare quell’ aria di sana e divertente competizione che ci spinge ad osare sempre ci regala nuove sensazioni, che rendono questo lavoro una continua sorpresa”

(foto repertorio web)

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK