Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

“Stazione Enogastronomica” Le eccellenze agroalimentari siciliane volano a Milano.

Tre eventi da non perdere per gli appassionati del food&wine

| di uff.Stampa Gianna Bozzali
| Categoria: Gusto | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Primi arrivi alla prima Stazione Enogastronomica di Milano il prossimo 30 Novembre. Dopo il successo dell’evento zero svoltosi lo scorso 20 Ottobre, un nuovo appuntamento per i food&winelovers di Milano è in programma per fine mese. Promosso dall’associazione “Assapurari” con l’obiettivo di promuovere la Dieta Mediterranea e con essa le eccellenze agroalimentari della Sicilia, l’evento dal titolo “A tavola è Trazzera” nella sezione MANGIAMU vedrà la presenza di alcune delle più importanti aziende del settore vitivinicolo e alimentare dell’isola che si daranno appuntamento nel ristorante DesinoLento www.desinolento.com in via Turati n. 6, per essere raccontati attraverso i piatti dello chef patron Domenico Della Salandra il quale per l’occasione avrà al fianco il rinomato chef siciliano Salvo Nicastro. L’idea della Stazione Enogastronomica è di Emilio Bosco, da anni impegnato nella promozione del territorio siciliano e non solo: con essa si intende sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore della filiera e della qualità intrinseca all’agroalimentare del Mare Nostrum. “La nostra filosofia -spiega Bosco- si basa nel fare sistema con i produttori e concretizzare una rete mirata al rafforzamento commerciale. Incrementeremo economie evolutive per competere con quei brand che primeggiano nel mercato globale con l’esclusiva priorità del profitto. Nel nostro progetto, che vedrà l’organizzazione a Milano di cene, Cooking Show e Happy hour, coinvolgeremo pasticceri, ristoratori, Sommelier, produttori, agricoltori ma anche artigiani, artisti e promotori turistici del territorio, pubblici e privati”. MANGIAMU è il nome prescelto per le serate che vedranno la partecipazione di circa 80 persone che potranno degustare le portate dello chef: piatti tradizionali, sperimentazioni e contaminazioni culinarie con diverse materie prime fornite dai produttori che parteciperanno all’evento, in abbinamento ad alcuni vini siciliani. Il progetto però è molto più ampio e prevede diversi modelli di promozione, risultando creativi e innovativi. Nei giorni 1 e 2 Dicembre infatti ci sarà SAZZAMU. Dalle ore 18:00 alle ore 20:00 presso lo Show Room di Sì Siciliani d’Autore, in C.so Buenos Aires, in centro a Milano, appuntamento con gli Happy Hour. Sarà proposta una selezione di vini uniti a taglieri di salumi, formaggi e prodotti tipici. Nei prossimi mesi ritorneranno gli appuntamenti con MANGIAMU E SAZZAMU a cui si aggiungeranno anche i CUNZAMO, piacevolissimi Show Cooking pomeridiani sempre nel ristorante DesinoLento, dove lo chef spiegherà alla platea la ricetta i trucchi e le curiosità di un piatto tipico e di un dolce del proprio territorio siciliano con gli ingredienti forniti dai produttori che parteciperanno all’evento. Intanto il prossimo MANGIAMU è per il giorno 30 Novembre, a partire dalle ore 20.00, al ristorante DesinoLento, SAZZAMU invece per il 1 e 2 Dicembre prossimi nello Show Room di Sì Siciliani d’Autore, dalle 18.00 alle 20.00

uff.Stampa Gianna Bozzali

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK