Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Amministrative, i risultati iblei

| di Redazione
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

Il giorno dopo le elezioni amministrative sono ormai chiari i dati che riguardano il risultato elettorale, almeno relativamente all'elezione del primo cittadino ed all'affluenza alle urne. Per quanto riguarda l’affluenza, registriamo percentuali di voto in ribasso in tutti e quattro i comuni iblei: nel capoluogo la percentuale si ferma al 58,18 per cento ma anche Modica, pur superando soglia 60, tocca la soglia minima del 62,65%. Anche Comiso e Acate non brillano e si attestato attorno al 60%. E’ un calo medio del 5% che attesta una disaffezione di fondo.

A Comiso, Filippo Spataro e Maria Rita Schembari andranno al ballottaggio. Il sindaco uscente sfiora il 40 per cento mentre la candidata del centro destra si attesta attorno al 37% dei voti. Digiacomo, ex sindaco ed ex deputato regionale, sfiora il 12% mentre i 5 stelle si fermano poco oltre il 10%. 

Ad Acate, Giovanni Di Natale è ufficialmente il nuovo sindaco con quasi il 38% dei consensi. La sua elezione è diretta in quanto ad Acate, comune inferiore ai 15mila abitanti, non è previsto il ballottaggio.

A Ragusa, Antonio Tringali e Peppe Cassì andranno al ballottaggio di domenica 24. Tringali si attesta sul 22% mentre Cassì lo tallona con il 20%. Terzo Giorgio Massari, quasi al 15%; Peppe Calabrese attorno al 14% Maurizio Tumino. Sonia Migliore, invece, non va oltre il 10%; Carmelo Ialacqua chiude con il 2%. 

A Modica, invece, il sindaco uscente Ignazio Abbate ottiene una larghissima vittoria con il definitivo 64,76%. 


 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK