Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Gestione mercato. Nota di Aiello

| di comunicato stampa
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

Con nota riservata, la Prefettura di Ragusa mi ha negato per motivi di sicurezza la relazione di accesso al comune di Vittoria, su conforme parere del Ministero degli Interni. Il Comune di Vittoria se ne era gia’ lavate le mani qualche settimana fa. Posso anche capire il senso del diniego. Ma il riserbo e la sicurezza andavano tutelati anche prima di andare a Uno mattina e a Rai tre.

Anche perche' risultano totalmente falsi e privi di fondamento i dati relativi alle dichiarazioni rese in quella sede, largamente anticipate dagli esponenti della doppia attivita' del mercato di Vittoria e dalle dichiarazioni di amministratori delle vecchie giunte compromesse col voto di scambio e la corruzione elettorale. Abbiamo assistito al paradosso del tentativo di rovesciamento del rapporto tra vittime e carnefici: lo dimostrano le dichiarazioni rese dal Presidente dei Commissionari Puccia che ha testimoniato il falso con mesi di anticipo ( a gennaio ) su la Prima Tv , in sintonia con precedenti amministratori del Comune di Vittoria, che gia' nel 2014 avevano asserito che la Legge Rognoni La Torre al Mercato non era stata mai applicata sino al 2012.

E sulla base e con gli elementi di questa linea falsa e autoassolutoria di inerzie e coperture indescrivibili, suppongo sia stata impostata sulla gestione del mercato la Relazione d'accesso della Commissione di indagine Prefettizia, che e’ stata sottoposta poi, in sintesi, alla firma del Presidente della Repubblica, e su cui, si sono incardinate in parte, le dichiarazioni del dott. Dispenza a Rai Uno. Nessuno ha considerato invece i documenti e gli atti, le relazioni ufficiali, gli articoli di stampa, che illustrano inequivocabilmente la realta’ cosi’ come e’ stata attuata per decenni da varie Amministrazioni comunali e da diverse Istituzioni dello Stato. Ho gia' affidato al mio legale l'incarico di procedere al fine di tutelare la verita’ storica e la dignita’ dei cittadini onesti.

comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK