Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Urne chiuse. Boom della Lega, con il Pd secondo partito. News per FdI che avanza con il 7,23%

| di Redazione
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

Ecco diffusi, ad urne chiuse i risultati elettorali di queste europee.

Ora è tempo per riflettere.

In Italia si è registrato il boom della Lega, con il Pd secondo partito.

I siciliani invece rimancono ancorati ai grillini. Il 31%, dato finale sull'affluenza, ce ne da conferma.

 La provincia dove si è votato di più è Palermo col 39,48, quella in cui si è votato di meno è Caltanissetta col 34,3. La Sicilia è la penultima regione in Italia per partecipazione al voto.

Quasi assente la Sardegna.

Analisi dati rovincia di Ragusa:

al podio come votanti la città di Ispica, in cui ha votato il 50%, seguita da Ragusa (43,19%) ; quella in cui si è votato meno è Pozzallo con il 34,30% (preceduta da Vittoria, 35,50%). Anche la provincia di Ragusa segue il trend regionale ed il partito più votato è il Movimento 5 Stelle, che conquista il 33,08% dei voti.

A seguire la Lega, con il 24,74%, il Pd, con il 20.19%, Forza Italia, con l'8,7% e Fratelli d'Italia, con il 7,23%.

La Lega risulta il primo partito ad Acate ed a Santa Croce Camerina mentre negli altri 10 comuni iblei è il Movimento 5 Stelle.

Il partito del premier Salvini è il secondo più votato a Chiaramonte, Comiso, Ispica, Modica, Pozzallo, Scicli e Vittoria.

Ad Acate e Santa Croce, invece, il secondo partito è il Movimento 5 Stelle. Il Pd resta il secondo partito più votato a Giarratana, Monterosso e Ragusa, mentre negli altri comuni è il terzo più votato.

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK