Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fratelli d’Italia: “Fermamente convinti dell’innocenza dell’ex Sindaco Giovanni Moscato”.

| di comunicato stampa
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

Sulla recente vicenda giudiziaria che ha interessato Giovanni Moscato, ex sindaco di Vittoria, sono intervenuti Salvatore Sallermi, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia per la provincia di Ragusa e Alfredo Vinciguerra coordinatore cittadino di Vittoria. “Abbiamo atteso, pazientemente, la pronuncia della Magistratura giudicante in ordine alla contestazione del reato di corruzione elettorale che vedeva imputato Giovanni Moscato” dichiara Salvo Sallemi. “La sentenza di condanna emessa a seguito di giudizio abbreviato che era stato scelto proprio perché certi della limpida condotta di Giovanni Moscato ha profondamente turbato tutta la comunità Vittoriese. Non entrerò nel merito della questione personale, sarebbe troppo facile per me parlare bene di Giovanni Moscato, ma è evidente che questa sentenza si è abbattuta su un uomo per bene, devastandone l’integrità e la moralità umana e politica". "Sono un garantista - prosegue Sallemi - per indole e per professione e da Avvocato sono consapevole che le sentenze non si discutono si appellano così come farà Giovanni Moscato dopo le motivazioni della sentenza che saranno depositate entro sessanta giorni dalla lettura del dispositivo. Ciò che mi preme sottolineare è la totale vicinanza e solidarietà da parte di tutta la classe dirigente del partito che mi onoro di rappresentare a livello provinciale, siamo certi - continua Sallemi -che il giudizio di appello stravolgerà completamente la sentenza di primo grado consentendo di delineare una verità giudiziaria che, inevitabilmente, riscriverà la storia politica che ha visto coinvolta la Città di Vittoria in questo ultimo anno". "Noi, come partito e come comunità umana siamo e saremo presenti sul territorio per difendere le nostre scelte e per tutelare la Città che in questo ultimo anno è stata vittima di attacchi spesso ingiusti e deleteri. Ci teniamo a precisare che l’interesse supremo della Città merita l’attenzione di tutti gli uomini e le istituzioni che hanno voglia di spendersi per ripristinarne l’onore e il decoro", aggiunge. "Cercheremo di essere pungolo e di incalzare l'attuale gestione del Comune di Vittoria, disponibili anche a consigliare e prospettare qualunque soluzione utili a salvaguardare la Città. Occorre, però, da parte dei commissari una nuova capacità di ascolto dei partiti e dei rappresentanti. Non più chiusura ma apertura verso la Città tutta, solo così possiamo aprire una nuova era di confronto”, conclude Sallemi. “Rivendichiamo con orgoglio il nostro percorso umano e politico a fianco di Giovanni Moscato”, afferma Alfredo Vinciguerra, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia. “Siamo certi che anche il prosieguo della vicenda giudiziaria dimostrerà la sua assoluta estraneità ai fatti contestati e riporterà la storia sui binari della verità, una verità che tutti noi, insieme alla stragrande maggioranza dei vittoriesi conosciamo. La nostra comunità non arretrerà di un centimetro ed è già pronta a continuare la sfida per il futuro della nostra terra, in attesa che anche Giovanni possa tornare a battersi al nostro fianco.”

comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK