Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sallemi, FdI: “I locali del Giudice di Pace di Vittoria non sono degni di una sede giudiziaria. Ho informato anche il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ragusa”.

| di Concita Occhipinti - Ufficio Stampa
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

“Francamente mi sarei aspettato più solerzia da parte degli Uffici competenti e dalla triade Commissariale anche e soprattutto perché si tratta dell’unica sede giudiziaria della nostra Città”. Il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Avv. Salvo Sallemi, non ci sta e decide di esternare il suo disappunto. “Da Avvocato e da cittadino non credo sia decoroso mantenere gli uffici in questo stato. Già il 10 dicembre avevo postato sul mio profilo FB delle foto raffiguranti lo stato del tetto dell’atrio dove piove acqua e, francamente, mi sarei aspettato un intervento solerte anche in virtù del fatto che si erano già approntati dei sopraluoghi. “Oramai, da più di un mese” continua Sallemi “la struttura versa in uno stato lontano dal decoro consono ad una sede giudiziaria; piove dal tetto nella zona dell’atrio e nell’aula in cui si svolgono le udienze penali; il personale lavora al freddo ed è costretto a provvedere con mezzi di riscaldamento personali; spesso manca la carta per adempiere alle incombenze di cancelleria; il collegamento alla rete internet spesso non funziona, i faldoni in cui vengono riposti i fascicoli d’ufficio vengono riciclati sino all’inevitabile smaterializzazione; all’interno dell’atrio, spesso, personalmente ho visto cani che, seppur sollecitati dal personale di cancelleria ad allontanarsi sovente bivaccavano”. “La manutenzione della struttura compete al Comune di Vittoria il quale deve garantire il decoro e la decente fruibilità della struttura. Da Avvocato e da cittadino mi sento di difendere e pretendere che i luoghi ove si amministra la Giustizia, qualunque ne sia il grado e la competenza, debbono essere decorosi e sufficientemente fruibili al fine di consentire a tutti, Cittadini, Giudici, Avvocati, personale di cancelleria di poterne, decentemente, usufruire” “Mi auguro che si intervenga prontamente!”

Concita Occhipinti - Ufficio Stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK