Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Bike Park di Siracusa: tre primi posti per l'MTB Euromotor Team Ragusa

| di comunicato stampa
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Buona prestazione della squadra Mtb Euromotor Team Ragusa alla prima prova di Coppa Sicilia Xco Fci Top class tenutasi domenica scorsa al Bike park Carancino di Siracusa. I corridori iblei hanno avuto modo di mettersi in mostra riuscendo a conquistare tre primi posti in altrettante categorie. E sarebbe potuta andare ancora meglio se alcune noie tecniche non avessero condizionato la prestazione di alcuni degli atleti in pista. Anche perché il tracciato era molto duro, competitivo e selettivo. E il gruppo ragusano ha cercato di trarre il massimo beneficio dalla preparazione effettuata in maniera certosina nel corso del periodo invernale. La squadra allenata da Giuseppe Nascondiglio, Alessio Pagano e Sergio Iacono ha sfruttato al meglio, inoltre, i nuovi innesti nel team che hanno fornito quella spinta in più che lo staff tecnico si attendeva. Ecco i risultati ottenuti a Siracusa dall’Mtb Euromotor Team Ragusa nelle varie categorie: Davide Distefano (Junior) primo posto, Federica Occhipinti (Allievi donne) primo posto, Laura Melilli (Elite Donne) primo posto, Gioacchino Meli (Elite master sport) secondo posto, Salvatore Ansaldi (M1) decimo posto, Gianmarco Mezzasalma (M2) quinto posto, Giovanni Camillieri (M2) sesto posto, Giorgio Sigona (M3) 18esimo posto, Carmelo Accetta (M4) quarto posto, Giorgio Distefano (M5) secondo posto, Gabriele Bellina Terra (Allievi Primo anno) ottavo posto, Lorenzo Occhipinti (Allievi secondo anno) sesto posto, Andrea Iurato (Esordienti secondo anno) quinto posto, Gabriele Martorana (Junior) 17esimo posto, Giovanni Gennaro (Junior) 18esimo posto, Alessandro Gulino (Master elite) ritirato per rottura. “Abbiamo dimostrato, a mio giudizio – chiarisce Nascondiglio – di sapere il fatto nostro proprio per la particolarità della situazione e del tracciato con cui ci siamo confrontati. A questo punto, considerato che la prova è andata bene, cercheremo di fare valere queste nostre prerogative in occasione delle prossime gare. E, visto che domenica 17 febbraio giocheremo in casa, con la seconda prova Xco di Coppa Sicilia che si terrà a Ragusa, vale a dire il primo Xco castello di Donnafugata organizzato dalla nostra società, dovremo provare a tutti i costi, come si dice in questi casi, di fare valere il fattore campo. Sono convinto che ne vedremo delle belle perché ho avuto modo di apprezzare l’agonismo e la determinazione dei nostri bikers. E sono certo che non mancheranno di mettere tutta la birra che hanno in corpo per tagliare traguardi di spessore”.

comunicato stampa

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK