Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Assolti i tre vittoriesi accusati di truffa assicurativa. Dovevano rispondere di vari reati

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Sono stati assolti dal Tribunale di Ragusa per prescrizione, i vittoriesi Salvatore Bizzarra, 43 anni, Luigi Bizzarra 66 anni e Cosimo Sampietro, 53 anni, tutti imputati nel procedimento scaturito dall’operazione “Prima classe”, che riguardava presunte truffe ai danni del sistema assicurativo e di alcune compagnie di Assicurazione.

Assoluzione dai reati ascritti e dei quali sarebbero dovuto comparire e rispondere davanti alla Legge, ovvero quello di associazione a delinquere finalizzata alle truffe in danno compagnie assicurative. Ai tre veniva contestata la possibilità di indebito arricchimento e di assicurarsi facili, oltre che illeciti, profitti grazie a falsi incidenti – o addirittura mai avvenuti - e alle loro relative liquidazioni.

Luigi Bizzarra e Cosimo Sampietro  dovevano rispondere anche di un incendio doloso ai danni di un deposito agricolo; secondo l'accusa sempre al fine di ottenere un indebito indennizzo assicurativo.

(foto repertorio web)

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK