Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Bulli in azione a Vittoria, in piazza del Popolo increscioso episodio di una Baby gang

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Una tematica di grande interesse ed attualità che negli ultimi anni sta tornando alla ribalta con forza e sulla quale si sta spendendo molto in termini di risorse umane e professionali.

Anche a Vittoria ormai si "parla" di Baby gang, e la cosa preoccupa più di tanto, visto che a pagarne le conseguenze sono vittime "coetanee". Come l'episodio increscioso che si è verificato sabato in piazza del Popolo.

Pedardi scoppiati sui piedi della gente, derisioni e per non finirla qui i coetanei che incitavano di "smetterla" non solo non sono stati ascoltati ma uno di loro ha avuto la peggio: insultato, preso per il collo e sbattuto al muro ricevendo pedardi addosso.

Insomma sono scene raccapriccianti da seguire in una città civile che vorrebbe "risalire la china" ma che stenta ancora a "gattoni" perchè deve preoccuparsi di difendersi da questi piccoli teppestelli che dovrebbero rimanere in casa a studiare invece di arrecare danni, sia psicologici che morali.

E' giunta l'ora che potremmo definire questo fenomeno con un semplice paragone: Camorrista sta a Cittadino, come Bullo sta a Vittima.

Non sottovalutiamo il problema!

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK