Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

BILANCIO ANNUALE DEL COMANDO PROVINCIALE DELLA GDF

| di Giorgia Giunta
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Il bilancio annuale del Comando Provinciale Ragusa della Guardia di Finanza relativo al 2015 ha approfonditoi settori di intervento come, ad esempio, il contrasto all'evasione e le frodi fiscali in merito alla tutela della spesa pubblica e dell’andamento della Pubblica Amministrazione con 40 segnalazioni per “danno erariale” per oltre un milione e mezzo di euro relativi a “sprechi” di risorse comunitarie, nazionali o regionali. Ogni responsabilità amministrativa è stata attribuita a 25 soggetti con proposte di sequestro per oltre 12 milioni di euro. Altresì, sono state eseguite ben 9 indagini per frodi (per oltre 600 mila euro) e responsabilità penali a carico di 13 soggetti; appalti e forniture pubbliche, per circa 70 milioni totali con 2 investigazioni con responsabilità penali; 125 controlli su spesa sanitaria, previdenziale e per prestazioni sociali agevolate dai quali sono emerse 91 violazioni. Altre indagini ferrate hanno riguardato il recupero delle risorse sottratte alla collettività, provvedendo al sequestro di valuta e titoli per oltre 380 mila euro. E contro gli illeciti di natura fiscale, sono state effettuate 367 investigazioni e scoperti 31 responsabili. Gli evasori totali 46 e 12 quelli parziali. Sequestri di patrimoni per oltre 30 milioni e disponibilità finanziarie per assicurare il recupero delle imposte evase. Ulteriori controlli nel mondo del lavoro per contrastare il “caporalato”, hanno attribuito le responsabilità a 15 datori di lavoro che impiegavano 102 lavoratori “in nero” o “irregolari”. Una piaga della società: le scommesse e i giochi illegali di cui 13 sono gli interventi eseguiti. Indagini a tappeto sugli interessi della criminalità organizzata con 8 le indagini finanziarie e patrimoniali nei confronti di soggetti, dei loro familiari o di prestanome per un totale di 14 persone fisiche e 2 società. Sequestrate quote societarie e disponibilità finanziarie su 52 beni immobili, 18 beni mobili e 5 aziende, per un valore complessivo di oltre 31 milioni di euro. Denunciati 9 soggetti per illeciti nel settore del mercato dei capitali. Denunciati15 soggetti per usura, di cui 5 tratti in arresto. Denunciati 29 soggetti per bancarotta fraudolenta e sequestrare beni per oltre 400 mila euro. Denunciate 63 persone nella lotta alla pirateria e contraffazione. Sequestrati più di 200.000 prodotti illegali e tolta dal mercato oltre una tonnellata di generi agroalimentari. Infine, per quanto riguarda la lotta al traffico di droga, contrasto all'immigrazione clandestina e tutela dell'ambiente, sono stati sequestrati 38 kg di sostanze stupefacenti e denunciati 299 soggetti, dei quali 32 arrestati. Arrestati 131 per immigrazione clandestina. Scovate 7 discariche abusive con il sequestro di oltre 3 mila tonnellate di rifiuti illegalmente smaltiti e la segnalazione di 34 responsabili.

Giorgia Giunta

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK