Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vittoria: giro di vite per chi sporca ed inquina Serrati i controlli della Polizia Municipale

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Lo avevano annunciato da tempo e qualcosa era stato già fatto: adesso si sono intensificati i controlli in merito al "giro di vite" che coinvolgerà molti "sporcaccioni" e incivili che da mesi insozzano e sporcano il territorio comunale creando o alimentando discariche abusive dappertutto.

Lo strale arriva direttamente dal primo cittadino che, senza veli dalla sua pagina social, dichiara aperte le ostilità contro chi sporca e inquina.

La polizia municipale è già all'opera per individuare quei cittadini poco virtuosi che ancora faticano ad entrare nella logica e nei ,eccanismi della raccolta differenziata; sono stati intensificati i controlli su tutto il territorio e si sta provvedendo ad installare altte telecamere.

"Si è risaliti agli autori di questi scempi ambientali - scrive il sindaco dalla sua pagina personale - e non transigeremo per nessun motivo. Chiunque sporca e umilia così la nostra città non avrà scampo. Abbiamo installato nuove camere di sorveglianza"

Una vera e propria task force che accomuna tutte le forze in campo, politiche e Polizia Municipale, per far fronte al gravoso problema delle microdiscariche a cielo aperto; sono stati effettuati  - a dire del Sindaco - anche appostamenti in borghese, per stanare chi crea e alimenta discariche abusive

"Chi sporca pagherà caro - continua Moscato -  e capirà che danneggia non solo le sue tasche ma anche il futuro della città. Mi sto recando personalmente con i nostri agenti nei luoghi delle discariche e non saranno gli incivili a umiliare i vittoriesi che differenziano e che smaltiscono correttamente i rifiuti. E' una battaglia senza colori politici che dobbiamo vincere insieme".

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK