Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sant'Antonio di Padova, la festa. Anche Vittoria ricorda il Santo dei miracoli

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Entra nel vivo la festa di Sant’Antonio di Padova, che la Chiesa Cattolica celebra proprio oggi 13 giugno, giorno del suo “Dies natalis”, culto portato a Vittoria dai Frati Cappuccini intorno agli anni ’30 dello scorso secolo e oggi continuato dalla comunità parrocchiale di Santa Maria Maddalena.

E’ ancora vivo il ricordo dell’ arrivo – qualche giorno fa – delle reliquie “massa corporis” del Santo, che hanno stazionato in città dal 31 maggio al 3 giugno, con grande concorso di popolo.  

Antonio è definito da sempre il Santo “nazionalpopolare”, il Santo dei miracoli, potente Taumaturgo, è patrono di molte città e nazioni nel mondo: Portogallo, Brasile e custodia di terra Santa tra le tante; ed ancora degli affamati e dei poveri.

Già in vita era detto Santo per i numerosi miracoli e i prodigi che compiva, morì giovanissimo a 36 anni  e dopo la sua morte fu quasi subito elevato agli onori degli altari, in meno di un anno, caso rarissimo. il suo culto è fra i più diffusi del cattolicesimo.

La devozione fu portata a Vittoria dai Cappuccini che reggevano la Chiesa ed il Convento di piazza “Calvario” e si diffuse rapidamente, diventando una delle feste più sentite e partecipate a Vittoria. In suo onore si recita la “tredicina” e si cantano inni anche in lingua siciliana molto belli, veri gioielli di sapienza e fede popolare.

Oggi in particolare – a partire dalle 7.00 di questa mattina e per ogni ora – si sono celebrate le S. Messe, con il rito della benedizione del pane a fine celebrazione. Un rito antico che richiama ad un miracolo del Santo e rimanda alla sua classica iconografia.

Alle 19.00 il vescovo Cuttitta presiederà l’Eucaristia animata dalla corale parrocchiale e da quella della vicina chiesa di S. Francesco di Paola.

Il clou della festa si avrà domenica 17 giugno con la solenne processione per le vie del quartiere del simulacro del Santo di Lisbona.

 

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK