Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Tromba d'aria di lunedì: si contano i danni a Scoglitti e Santa Croce

| di Orazio Rizzo
| Categoria: Tradizioni
STAMPA
printpreview

Se marzo è pazzo, secondo il detto popolare, altrettanto potremmo dire di aprile e del tempo instabile che non cessa di lambire le nostre coste e il nostro territorio. Sono sempre più frequenti le trombe d’aria anche “fuori stagione”, che colpiscono le nostre coste raggiungendo anche l’ entroterra, devastando tutto cioì che incontrano lungo il loro accidentato e violento percorso.

Danni che mortificano la già fragile e debole economia locale, con la distruzione di serre, di intere colture, con piante sradicate e vivai distrutti.  Pali divelti che spesso si abbattono inesorabili sui tetti e sulle serre, distruggendo e schiacciando senza pietà!

Stesso scenario si è verificato questo lunedì a causa dell’ ennesima tromba d’aria che ha colpito pesantemente i centri di Scoglitti e Santa Croce Camerina - Punta Secca, mietendo – come sempre – vittime tra gli impianti serricoli in diverse aziende. In questi giorni si sta provvedendo alla conta e all’esatta stima dei danni che non è facile quantificare.

Quella dell’ altro mattina, seppur di breve entità, è stata particolarmente violenta capottando anche un mezzo pesante di un’azienda che si occupa di trasporto di ortofrutta davanti al mercato ortofrutticolo.

Orazio Rizzo

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK