Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Una nota diretta alla Ministra Azzolina: "noi insegnanti del sud malgrado tutto vicini agli alunni"!

La nota dell'insegnante Vincenza Galifi

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Riceviamo e pubblichiamo con piacere questa nota che troviamo molto interessante.

"Mi piacerebbe pubblicare e rendere noto alla società e alla ministra Azzolina come gli insegnanti "lavoratori del SUD" di codesto istituto, malgrado tutto SONO e STANNO vicino ai propri alunni, dalla Scuola dell'infanzia alla scuola superiore di secondo grado.

"Gli insegnanti "lavoratori del SUD" di codesto istituto, malgrado tutto SONO e STANNO vicino ai propri alunni, dalla Scuola dell'infanzia alla scuola superiore di secondo grado. E come ci stiamo impegnando QUOTIDIANAMENTE a seguire i nostri alunni, stimolandoli e guidando alla Serenità, alla capacità di adattamento e al rispetto rigoroso delle regole.Il Nostro e' un Team di semplici e anonime persone che con DOVEROSO senso di RESPONSABILUTA', ci avviciniamo quotidianamente ai nostri alunni, non siamo andati in vacanza, come alcuni sostengono. Cara Ministra. Noi Maestrine Maestre nell'arte dell'arrangiarci, ci stiamo prodigando aiutatandoci a vicenda, a superare noi stessi e i nostri limiti, malgrado la consapevolezza di essere abbandonati a noi stessi. Essere Umiliati con stipendi da fame, con i quali dobbiamo , anche sopperire alle mancanza di strumenti e materiali che quotidianamente tutti gli anni ci vengono a mancare. Cara Ministra non è una lamentela, la nostra, perché noi del SUD, siamo sempre stati educati a rimboccarci le maniche e andare avanti. Ma è la presentazione di una realtà comune a tutti noi impegnati nell'arduo compito di seguire, educare e formare i nostri bambini e i nostri ragazzi. Si , NOSTRI, perché molte volte ci ritroviamo anche a dover sostenere e colmare disagi profondi, sia economici che sociali. Disagi che questo sistema politico Italiano ci costringe a vivere. Abbiate il Buon senso e il rispetto di TUTELARCI, TUTTI. Perché ognuno di noi nel nostro semplice o importante ruolo, stiamo lottando mettendoci Anima e Corpo e adesso anche la Salute, la Liberta e la Vita.. Non vogliamo puntare il dito e dare colpe a nessuno. Ma vogliamo tendere le mani e trovare chi ci governa pronto a tirarci su, TUTTI"

 

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK