Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Stanotte scatta l'ora legale

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Arriva l'ora legale. Nella notte fra oggi e domani, domenica, le lancette di sveglie e orologi devono essere spostate un'ora avanti. Pare  comunque che per tutti coloro che sono costretti in casa dalle norme restrittive per arginare il Coronavirus, non ci saranno maggiori disagi. 

"Entrerà l'ora legale, con una modifica che può portare in alcuni la necessità di una fase di adattamento, ma i ritmi più calmi imposti dalla vita spesa in casa per l'emergenza legata al nuovo coronavirus, potrebbero giocare a favore, rendendo il cambiamento meno impattante". A spiegarlo a Lasicilia.it è Enrico Zanalda, presidente della Società italiana di psichiatria.

L'esplosione della primavera, possibile nelle settimane che seguiranno, potrebbe secondo lo psichiatra essere un punto critico, ma è importante comprendere che gli sforzi stanno danno frutti, ritrovando energia per proseguire nell'isolamento per il tempo necessario. "Credo - aggiunge Zanalda - che in questi giorni ci sia stato un po' di adattamento, di abitudine ad utilizzare ciò che si può per superare il disagio dell'isolamento e la difficoltà di spostamento, che è una grossa limitazione della libertà individuale. Adesso lo stare in casa col brutto tempo, il freddo, è più tollerabile, ma se dovesse esserci la primavera che sboccia diventerebbe tutto un po' più pesante. Tuttavia, vedere che la curva dei contagi che non sembra più crescere come prima e che inizia a intravedersi forse un bagliore in fondo al tunnel, offre una speranza che ci deve dare energia".

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK