Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Polstrada ferma famiglia in trasferta da Vittoria per visita ad amici ad Ispica

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

In un momento difficile come questo ci viene da chiedere: cosa non è chiaro del: RIMANETE A CASA? 

Probabilmente ad alcuni non è chiara la situazione di estrema gravità, di panico, o è solo mancato senso civico, di collaborazione, di buon senso.

Anche la Polizia Stradale di Ragusa è attivamente impegnata nei servizi specifici, predisposti dalla Questura di Ragusa, per la prevenzione dei comportamenti contrari alle disposizioni volte al contenimento del diffondersi del Covid-19 (Coronavirus).

Nel pomeriggio di mercoledì scorso, una pattuglia della locale Sezione Polizia Stradale ha fermato e cotrollato a Sampieri, frazione di Scicli, un'Audi A4 con a bordo 4 adulti e due minori (cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale). Gli stessi, pur consapevoli delle note prescrizioni concernenti le limitazioni della circolazione delle persone fisiche, riferivano di essere in trasferta, da Vittoria (dove risiedono) a Ispica, per una visita di cortesia ad altra famiglia connazionale, recentemente colpita da un lutto.

Oltre alle violazioni del Codice della Strada (tutti gli occupanti del veicolo non utilizzavano i previsti sistemi di ritenuta) venivano contestate le sanzioni previste nei D.P.C.M. recentemente emessi per la contingente emergenza sanitaria.

Nel corso della settimana conclusasi, numerose pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Ragusa e del dipendente Distaccamento Polizia Stradale di Vittoria, nell’ambito territoriale di competenza, sono state impegnate in molteplici interventi inerenti la viabilità stradale ed infortunistica stradale. In particolare, in occasione dei predetti controlli 3 conducenti sono risultati positivi all’assunzione di sostanze stupefacenti e sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria. Inoltre, è stata loro tolta la patente e sequestrata l'auto sulla quale viaggiavano. 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK