Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il neonato abbandonato a Ragusa sarà adottato. Finalmente una storia a lieto fine!

| di Redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ci siamo abituati di questi tristi tempi ad ascoltare, e quasi ricercare morbosamente, notizie giornaliere di morti, ricoverati, contagiati e positivi.

Il Covid ha invaso le nostre coscienze, oltre ai nostri corpi, le nostre anime, quasi a soffocarci anche psicologicamente, a strozzarci e toglierci il respiro.

Per fortuna, di tanto in tanto, una “lieta novella”, una storia andata “a lieto fine”, spezza la monotonia di questa infausta catena e susseguirsi di eventi e lascia entrare un raggio di luce, che riscalda il cuore ed è segno di speranza per il futuro.

Della “storia a lieto fine” vi avevamo solamente raccontato l’inizio: un neonato abbandonato dalla madre alla nascita dentro un bidone della spazzatura, due settimane fa a Ragusa e fortunatamente ritrovato da un passante che lo ha sentito lamentarsi e piangere; immediatamente soccorso, era stato ricoverato al Giovanni Paolo II. Il bimbo aveva ancora attaccato il cordone ombelicale.

In ospedale, Vittorio Fortunato – così lo hanno ribattezzato i medici e gli infermieri che lo hanno curato – è stato accudito con amore e passione dal personale addetto e da subito era scattata una gara di solidarietà senza misura per adottare il piccolo ometto. Era anche stato aperto un conto corrente intestato allo stesso bambino e del quale potrà usufruire una volta divenuto maggiorenne, sul quale verranno destinate tutte le donazioni.

Adesso Vittorio Fortunato avrà una famiglia: sarà presto adottato da una “vera famiglia” non residente a Ragusa.

Il piccolo, lo ricordiamo, era stato abbandonato in via Saragat, nell’elegante quartiere Pianetti di Ragusa. Intanto proseguono le indagini per risalire al responsabile dell’abbandono.

Auguri di buona vita al piccolo Vittorio Fortunato e un grazie alla famiglia adottiva per questo immenso gesto di amore.

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK