Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Gianna Benvissuto ci ha lasciati, increduli, orfani del suo sorriso

La mia dedica alla madre Pina e alla sorella Sonia

| di Concita Occhipinti
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ditemi che non è vero.

Questa è la frase che accompagna la perdita prematura di Gianna, sorella di Sonia, figlia dell'artista Benvissuto anch'egli scomparso anni fa, figlia di Pina, una madre "amica" mia, amica di mia madre, quando gli anni che vivevamo ci sembravano rosei e il futuro lontano.

Ditemi che non è vero e che vi siete sbagliati.

Eppure Gianna non sorride più, almeno non in questa terra.

Non tornerà a rimboccare le coperte alle due bellissime figlie, non accarezzerà il volto di suo marito, non abbraccerà la sua mamma, nè potrà più ascoltare la voce di Sonia.

E' un puzzle incompleto, senza lei, la vita. E' un'ingiustizia viverla senza il suo sorriso. E' una privazione il sentirsi lontani da lei.

Un'esplosione di dolore comunitario.

Io piango, ma nessuno mi ascolta: ditemi che non è vero.

 

 

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK