Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ennesima rissa a Scoglitti. Di Falco: “Si tratta di un fenomeno preoccupante, chiediamo maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine”

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

“Si ripresenta quasi con una strana cadenza il fenomeno delle risse a Scoglitti che fanno passare in secondo piano persino gli assembramenti nella piazza principale”. 

A dirlo è Salvatore Di Falco, candidato a sindaco di Vittoria, sostenuto dalle liste civiche “Di Falco Sindaco”, “Vittoria Unita” e “In Movimento" per Vittoria e Scoglitti”.

“Questo fenomeno è preoccupante tanto quanto i contagi- continua Di Falco - e la preoccupazione deriva proprio dal fatto che per entrambi i fenomeni mancano i controlli o sono insufficienti. Non vorrei che questo fenomeno criminale delle risse diventi un’abitudine perchè il paradosso sarà che potendo riaprire le attività commerciali, e si spera il prima possibile, Scoglitti rischia di non essere frequentata che da delinquenti, vittoriesi o niscemesi, poco importa, perchè i delinquenti hanno la cittadinanza della maleducazione della criminalità che bisogna respingere e reprimere fortemente. Quindi un’azione decisa delle forze dell'ordine dovrebbe attuarsi e subito. Invito il Prefetto di Ragusa, Filippina Cocuzza, ad assumere tutte le azioni possibili e necessarie per reprimere questi gesti e soprattutto dare la giusta serenità agli Scoglittiesi ed ai Vittoriesi. Alla comunità di Scoglitti – conclude il candidato sindaco - non posso che rappresentare il mio forte dispiacere dal momento che quasi settimanalmente vado a trovare quella comunità che trovo tranquilla, serena ed anche prudente negli assembramenti. La domenica, invece, sembra che si trasformi in peggio tutto. E questo mi dispiace. Non facciamo un buon servizio a questa comunità ed alla nostra frazione marinara. Auspico che la presenza e l'azione delle forze ordine dovrà dare serenità e desiderio di frequentare Scoglitti che merita di essere vissuta ma in sicurezza”.

 

 

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK