Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Rissa a Marina, il video diventa virale. Disordini o semplice maleducazione?

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Stanno facendo il giro del web le immagini della rissa di qualche giorno fa, avvenuta al porto di Marina di Ragusa. Non solo Scoglitti (e la Lucarelli, ndr), adesso anche la “civilissima” Marina!

La scena: un locale al porto, un gruppo di ragazzi, una lite nata per chissà quali (e certamente futili motivi) e poi l’epilogo a colpi di tavoli e sedie; sia i gestori del locale che altre persone presenti sono intervenute per provare a calmare gli animi.

La scena è stata “ovviamente” ripresa dai cellulari dei presenti e postata sui maggiori canali social, con tanto di musica di sottofondo, battute e commenti sarcastici, come fosse tutto normale. Scene da far west, di una sconcertante violenza urbana, trasformate in gag esilaranti e divertenti.

Ovviamente il video è diventato subito virale.

Prima Scoglitti, adesso Marina, situazioni ingestibili ma che – purtroppo – si verificano con maggiore frequenza. Forse il bisogno di evasione dei nostri giovani, forse lo stress da pandemia o forse, e più semplicemente, maleducazione ed arroganza che sfociano con troppa facilità in gesti e situazioni violente.

Ribelli o semplicemente maleducati? C'è davvero da interrogarsi seriamente sull'insofferenza dei nostra giovani e sulle cause della "violenza a tutti i costi".

Lungi dal facile moralismo che ci porterebbe su sentieri non di nostra competenza, un dato è certo: servono più controlli a più livelli, perché scena come quelle delle due località marinare non abbiano più a ripetersi!

foto web                                                                                                                                                                                     © Riproduzione riservata

Redazione

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK