Partecipa a Vittoria Daily

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

La Colazione in Italia: Una Preferenza per il Dolce

Condividi su:

Quando si tratta delle abitudini colazione in Italia, la dolcezza ancora prevale. La colazione salata non ha guadagnato molta popolarità, e la maggior parte delle persone preferisce una colazione basata su cappuccino e brioche, ma non solo.

Raramente si salta la colazione

Secondo dati recenti provenienti da diverse interviste, sempre meno persone saltano la colazione; quindi, quasi tutti iniziano la giornata con qualcosa da mangiare prima di uscire. Questo vale in particolare per i giovani e i giovanissimi, che sembrano aver compreso l'importanza della colazione per attivare il loro organismo dopo una notte di digiuno.

La colazione dolce è la preferita

Un recente sondaggio ha rivelato che il 65% degli intervistati preferisce una colazione dolce, seguendo così la tradizione italiana e mediterranea. Solo due italiani su dieci mescolano ingredienti dolci e salati al mattino, mentre poco più del 5% opta per una colazione completamente salata.

Ci sono diverse ragioni per questa preferenza per la colazione dolce. In primo luogo, il gusto dolce è più apprezzato rispetto a quello salato. In secondo luogo, molte persone scelgono una colazione dolce perché la ritengono più leggera di quella salata e perché dà l'impressione di attivare l'organismo più rapidamente al mattino. Inoltre, sembra che una colazione dolce aiuti ad attivare il metabolismo e contribuisca alla perdita di peso. Questa preferenza per la colazione dolce è particolarmente comune tra le donne.

Motivi psicologici giocano un ruolo

Ci sono anche ragioni psicologiche dietro la preferenza italiana per la colazione dolce. Infatti, i dolci scatenano la serotonina, l'ormone del buonumore che induce sentimenti di felicità e soddisfazione. Dal punto di vista nutrizionale, un apporto maggiore di zuccheri contribuisce ad attivare l'organismo. In realtà, la colazione dolce può aiutare a mantenere il peso sotto controllo, poiché è più povera di colesterolo, grassi e sodio. In media, la colazione dolce ha un apporto calorico di circa 300 calorie, mentre quella salata può facilmente superare le 400 calorie.

Il ruolo del caffè

Il caffè è un elemento essenziale per la colazione italiana,  da sorseggiare con calma, non per questo molte persone optano sempre per una tazza quando devono fare un regalo personalizzato a qualcuno! La maggior parte delle persone lo prepara con la moka, ma c'è un aumento nella popolarità delle macchinette con cialde. Ancora una volta, prevale il caffè dolce, con il 68% degli intervistati che lo addolcisce con zucchero, miele o dolcificanti vari. Solo un quarto degli intervistati lo beve amaro, soprattutto tra i giovani.

Cosa si mangia a colazione

Dopo aver parlato di preferenze, è interessante esaminare cosa mangiano gli italiani a colazione. I biscotti sono il cibo più popolare, seguiti dalle fette biscottate con marmellate, miele e creme spalmabili. Altri alimenti comuni includono yogurt, cereali, cornetti e merendine.

Condividi su:

Seguici su Facebook