Rimani sempre aggiornato sulle notizie di vittoriadaily.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

In Consiglio l'adesione alla Cuc “Trinakria Sud”, debiti fuori Bilancio, il consuntivo Emaia 2015 e il Registro per le unioni civili

| di Giorgia Giunta
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Il presidente del Consiglio comunale, Andrea Nicosia, ha convocato il massimo consesso cittadino per le ore 19 di domani, martedì 6 Settembre 2016, nella sala consiliare “Salvatore Carfì” in via Carlo Alberto.

All'ordine del giorno l'Adesione del comune di Vittoria alla Centrale Unica di Committenza denominata “Trinakria Sud” fra i comuni di Comiso e Mazzarrone, con capofila Comiso ed approvazione Schema di convenzione e poi una serie di  riconoscimento di debito fuori bilancio afferente la corresponsione di somme in favore di diverse persone ed aziende per lavori ed opere di vario genere.  Si parlerà anche dell'AMFM Azienda Speciale del Comune di Vittoria e dell'approvazione del bilancio consuntivo per l'esercizio finanziario 2015; l'approvazione del Regolamento sulle disposizioni per la pubblicità e la trasparenza della situazione patrimoniale e reddituale dei componenti degli Organi di indirizzo politico titolari di cariche elettive e di governo; l'approvazione del Regolamento per l'istituzione e la tenuta di un Registro delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (Dat) denominato “Registro dei Testamenti Biologici”; l'istituzione del Registro amministrativo delle unioni civili. Approvazione regolamento; l'interrogazione numero 27419 del 12.07.2016, con oggetto: “Scoglitti, rischio incendi e proliferazione di roditori, pulizia urgente lotti. Nuova ordinanza pulizia ciclica a carico dei proprietari”. Interrogante il consigliere comunale Fabio Nicosia del Gruppo consiliare Nuove idee - I Democratici; l'interrogazione numero 28882 del 26.07.2016, con oggetto: “Misure anti randagismo”. Interrogante il consigliere comunale Fabio Nicosia del Gruppo consiliare Nuove idee - I Democratici.

La mancanza del numero legale comporterà la sospensione di un’ora della seduta in corso; qualora, dopo la ripresa dei lavori, non sarà raggiunto o verrà meno il numero legale, la seduta sarà rinviata al giorno successivo, alle ore 19, con il medesimo odg, senza ulteriore avviso di convocazione.

Giorgia Giunta

Contatti

redazione@vittoriadaily.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK